martedì 27 ottobre 2020

12/10/2020 10:06:27 - Salento - Attualità

Primo caso nei tornei dilettantistici

Un giocatore del Gallipoli Footbal 1909 è affetto da Covid e la società giallorossa è costretta a chiedere il rinvio della gara contro l’Otranto.

«Abbiamo saputo del nostro giocatore contagiato dal Covid solo nella tarda mattinata - dice il vice presidente gallipolino Luciano Costantini - dopo avere effettuato il tampone e abbiamo subito informato sia la Lega calcio che la sezione degli arbitri, che naturalmente hanno deciso che la gara dovesse essere rinviata. Io personalmente mi sono recato ad Otranto a rappresentare la società e procedere al rinvio della gara ma la Lega aveva già diramato la decisione di rinviare la gara.

Adesso dovremo porre in essere tutti gli adempimenti previsti dal protocollo».

Il protocollo dovrebbe prevedere tre tamponi consecutivi a tutto il gruppo dei giocatori e allo staff e solo successivamente la squadra potrà riprendere regolarmente le partite del campionato.

«E’ si curamente un problema dover affrontare tutta una stagione con questa spada di Damocle sulla testa - continua il dirigente del club gallipolino - ma purtroppo sappiamo che quest’anno sarà una annata ancora più particolare della scorsa. Speriamo che vada tutto bene e che si possa giocare con tranquillità».





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora