martedì 27 ottobre 2020

14/10/2020 10:20:37 - Salento - Attualità

Quarantena per gli alunni e per i docenti della classe di Lecce

Una bambina e suo padre risultati positivi al coronavirus, e per la classe della scuola frequentata dall’alunna scattano le misure di prevenzione.

Il caso ha riguardato ieri le elementari del comprensorio “Stomeo-Zimbalo”di Lecce, in via Roma. La bambina sarebbe risultata positiva al test assieme al genitore, ed entrambi asintomatici. Tanto è bastato per mettere subito in atto il protocollo che in questi casi deve essere seguito in base alle indicazioni dell’autorità sanitarie: quarantena per gli alunni della classe e per quei docenti che vi avevano svolto le lezioni.

Il tutto accompagnato da una sanificazione degli ambienti e dalle prassi di “tracciamento” di eventuali contatti.

Un’intera classe in isolamento all’istituto comprensivo Polo Due di Casarano. A causa della positività al tampone da parte di un alunno che frequenta la quinta classe della scuola primaria, è stata disposta la sospensione della frequenza scolastica per l’intera classe, ivi compreso il corpo docente, già da ieri.

Sempre ieri, alle 18, nella palestra del plesso scolastico di via Messina, gli operatori del servizio igiene e sanità pubblica hanno effettuato agli alunni e ai docenti della classe il tampone per la ricerca del virus Sars-cov-2.

Positiva al tampone anche la madre del bambino. I due probabilmente hanno contratto il virus in una cerimonia alla quale era presente una persona contagiata. La ricostruzione dei contatti messa in atto dalla Asl ha fatto sì che si potesse risalire a tutti i presenti alla cerimonia, andando a individuare i contagiati.

Madre e figlio sono asintomatici e hanno ricevuto la notifica della loro positività solo nella tarda serata di domenica.





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora