martedì 29 novembre 2022

31/10/2020 10:16:43 - Salento - Attualità

Il dott. Enrico Antonica, guarito dal Coronavirus, era già stato sottoposto a plasmaferesi nei mesi scorsi, subito dopo la guarigione

Il chirurgo del Perrino di Brindisi, Enrico Antonica, guarito dal Coronavirus, ha donato oggi il plasma iperimmune nel Centro Trasfusionale: si aggiunge al direttore del reparto di Chirurgia generale, Giuseppe Manca, e a un infermiere del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Moscati di Taranto, Marco Urso. Anche Antonica, così come gli altri due donatori, era già stato sottoposto a plasmaferesi nei mesi scorsi, subito dopo la guarigione dal Covid.

«Questo gesto - dice Antonella Miccoli, responsabile vicario del Centro Trasfusionale - contribuisce alla lotta contro il Covid in una nuova fase di aumento del numero dei malati. Il dottor Antonica è anche un donatore di sangue: ricordiamo che i donatori abituali possono essere sottoposti al test sierologico per verificare la presenza di anticorpi anti-Sars-CoV2, nell’ambito di uno studio del Dipartimento di Promozione della Salute della Regione Puglia. In caso di positività agli anticorpi verrà eseguito il tampone».

Per i donatori di sangue il test sierologico si aggiunge all’esame emocromocitometrico completo e a quelli per l’epatite virale B e C e per l’Hiv. Si può donare dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12 prenotando al numero 0831 537274 per un pre-triage telefonico.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora