lunedì 30 novembre 2020

16/11/2020 09:47:31 - Salento - Attualità

Tanto affetto dai suoi concittadini: «Io sto bene: il vostro affetto mi dà la forza per lottare contro il virus»

Salvatore Ripa, sindaco di San Pancrazio Salentino, che, come si ricorderà, è stato trovato positivo al Covid una decina di

giorni fa, assieme alla moglie e al figlio 15enne - è stato trasferito all’ospedale “Perrino” di Brindisi per alcune complicazioni insorte durante il suo isolamento tra le mura domestiche.

Il sindaco Ripa ha avvertito alcuni problemi respiratori e il personale sanitario ha deciso di farlo seguire e curare in ospedale, per la precisione in Pneumologia (diventato uno dei reparti Covid del “Perrino”).

La comunità, dunque, resta in apprensione (tanti i messaggi di augurio di pronta guarigione inviati al sindaco), ma è stato lo stesso Ripa a rassicurare sulle proprie condizioni di salute e a promettere di ritornare presto al proprio posto.

«Io sto bene, qui il personale è bravissimo. In questi giorni mi stanno arrivando una valanga di messaggi da tutta la mia comunità. Questo affetto mi commuove e mi dà la forza di lottare contro questo nemico invisibile» le parole del sindaco Ripa.

«Riusciremo a superare questo momento difficile ma per farlo dobbiamo impegnarci a rispettare le regole, solo quello potrà salvare la nostra salute e i nostri cari. Sono vicino alla mia comunità e a chi in questo momento sta soffrendo, nessuno si deve sentire solo. Chiedo di avere fede e di sperare, insieme riusciremo a superare questo brutto momento».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora