sabato 27 febbraio 2021

02/12/2020 09:59:21 - Provincia di Taranto - Attualità

L’incidenza è di 6,492 ogni mille persone (studenti o docenti). A Sava, prima del 31 ottobre, registrati 12 casi nel primo ciclo scolastico e uno nel secondo ciclo

Piuttosto significativo, ma non elevatissimo, nella nostra provincia il numero dei casi di positività al virus registrato all’interno delle aule scolastiche. Nel periodo che va dall’apertura delle scuole sino al 31 ottobre, è stato di 6,492 (in un range che va dall’1,06 al 27,40), infatti, l’indice dei casi registrati ogni mille persone (studenti e docenti).

In tutta la popolazione scolastica italiana di elementari, medie e superiori ci sono stati 64.980 casi. Il dato emerge dal sito Wired.it che ha ottenuto dal Ministero della Pubblica istruzione la risposta al Foia, l’istanza di accesso generalizzato, presentata lo scorso 30 ottobre.

Qual era dunque la situazione al 31 ottobre a Taranto, prima che arrivasse l’ordinanza regionale? L’incidenza dei casi era sicuramente maggiore nelle scuole del primo ciclo con un indice di 6,939 ogni mille persone (studenti e docenti), a fronte di un indice di 5,844 casi di positività nelle scuole del secondo ciclo.

Entrando, poi, nel dettaglio dei numeri forniti dal ministero, questi i dati nei comuni che registravano all’epoca presenza di casi: Taranto (104 nel primo ciclo, 82 nel secondo ciclo), Castellaneta (0 primo ciclo e 29 secondo ciclo), Crispiano (0 e 7),

Ginosa (23 e 0), Grottaglie (0 e 29), Laterza (49 e 7), Martina Franca (34 e 29), Massafra (46 e 2), Monteiasi (12 e 0), Mottola (0 e 4), Palagianello (8 e 0), Palagiano (38 e 0), San Marzano (1 e 0), Sava (12 e 1).






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora