mercoledì 27 gennaio 2021

08/01/2021 11:00:30 - Provincia di Taranto - Attualità

La struttura sanitaria è ormai una delle pochissime in Italia a non aver registrato casi di contagio né nella scorsa primavera, né in questa seconda ondata di pandemia

Nessun contagio nell’ondata di marzo e aprile e nessun contagio neppure nella seconda ondata. Una dimostrazione della grande professionalità di tutto il personale della Rsa “Nuova Luce” di Torricella, interessata, l’altro ieri, anche dalla campagna vaccinale anti-Covid, avviata anche in provincia di Taranto dalla Asl jonica.

La struttura di Torricella, gestita dalla cooperativa “Nuova Luce” di Taranto, conta nel proprio interno un totale di 60 pazienti e di 45 dipendenti. L’altro ieri sono state somministrate, in questa prima tornata, ben 72 dosi di vaccino, distribuite tra 32 dipendenti e 40 pazienti.

Il presidente della società “Nuova Luce” Rocco Monaco, il direttore amministrativo della Rsa di Torricella Vincenzo Maisto, la direzione sanitaria della RSA e il dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione Asl/Ta Rosita Cipriani rimarcano l’importanza che riveste tale giornata per tutti i dipendenti e per i pazienti degenti.

«Nonostante l’Rsa “Nuova Luce” di Torricella abbia raggiunto fino ad oggi un bel primato, non rilevando alcun caso di contagio tra i pazienti, diviene importante poter proseguire un’opera di prevenzione attraverso l’adozione di misure ancora più incisive (vaccino), per restituire maggiore serenità agli ospiti, ai loro familiari e al personale tutto, che da circa un anno hanno dovuto affrontare una incredibile sfida, facendo fronte a infinite restrizioni».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora