giovedì 25 febbraio 2021

22/01/2021 18:20:40 - Salento - Attualità

I suoi organi salveranno altri bambini. Ma la sua morte deve far riflettere

Espiantati e destinati a trapianti gli organi di Antonella, la bambina di 10 anni morta a Palermo dopo una presunta sfida estrema di soffocamento. I medici hanno operato tutta la notte dopo che ieri era stata dichiarata la morte cerebrale e i genitori avevano dato il loro consenso alla donazione degli organi. La procura della Repubblica ha aperto un fascicolo: ipotizzato il reato di istigazione al suicidio.

Sono stati espiantati e subito destinati a trapianti gli organi della bambina di dieci anni morta a Palermo dopo una presunta sfida estrema di soffocamento. Ieri era stata dichiarata la morte cerebrale della piccola Antonella Sicomero e i genitori avevano dato il loro consenso alla donazione degli organi. I medici hanno operato tutta la notte: il cuoricino va all'Ismett di Palermo, all’ospedale Bambin Gesù di Roma una parte del fegato e un rene, l'altra parte e il pancreas (per un trapianto combinato). Il secondo rene della piccola è invece destinato a Genova.

Ipotizzato il reato di istigazione al suicidio

Sulla drammatica vicenda della piccola Antonella indaga la polizia che ha sequestrato lo smartphone della ragazzina per accertare se il gesto sia stato davvero ispirato da un video sul web. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo e si è attivata anche quella dei minori: viene ipotizzato il reato di istigazione al suicidio. Gli inquirenti stanno cercando riscontri anche sul cellulare per verificare se e come la bambina possa avere avuto la possibilità di partecipare alla sfida social, se abbia registrato un video o ne abbia visionato e abbia tentato di emulare qualcun altro. La bimba mercoledì sera era stata portata dai genitori in ospedale in condizioni gravissime dopo essersi strangolata con una cintura. I genitori l’avevano trovata in bagno, priva di sensi, e all’ospedale pediatrico “Di Cristina” era arrivata in arresto cardiocircolatorio a causa della prolungata asfissia.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora