domenica 19 settembre 2021

28/01/2021 10:43:25 - Salento - Politica

Notizie contrastanti si sono accavallate fra la serata di ieri e la mattinata di oggi

Ieri sera tutti mass media nazionali avevano annunciato la decisione del sen. Luigi Vitali ad un eventuale governo Conte-ter.

«Cari colleghi, come doverosamente comunicato alla presidente, ho preso la decisione di sostenere il professor Conte. Ho espresso sempre la mia perplessità sulla situazione attuale. E’ stato un onore lavorare con voi».

Questa la dichiarazione attribuita al senatore Vitali ieri sera, riportata con enfasi anche sulle principali testate giornalistiche on line nazionali.

Stamattina il colpo di scena. Circa un’ora fa il portale on line de “Il corriere della sera” riporta il ripensamento del sen. Vitali.

«Mi hanno chiamato Silvio Berlusconi e Matteo Salvini» avrebbe spiegato al giornalista de “Il corriere della sera. «Il Cavaliere mi ha ricordato il passato insieme: sono iscritto a Forza Italia dal 1995. Il presidente mi ha pure aggiunto: “Hai visto che ho parlato alle larghe intese?».

Vitali assicura che non gli avrebbero promesso alcunché.

«Questa è la mia ultima legislatura. Hanno prevalso gli affetti. D’altro canto cosa sarei andato a fare in un governo presieduto da Giuseppe Conte? Sarei stato solo un mercenario».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora