domenica 19 settembre 2021

26/03/2021 10:14:17 - Salento - Politica

La nota stampa del consigliere regionale: «Fino a poco fa, dal 29 marzo veniva aperta la finestra per tutti coloro che avevano dai 79 anni ai 70 previa prenotazione al CUP. Ora l’assessore alla Salute, Pierluigi Lopalco, annuncia che dai 79 ai 60 anni ci sarà la chiamata diretta, senza bisogno di prenotazione, ma dal 12 aprile…»

«Hanno chiamato la sezione on line: “La Puglia ti vaccina”, ma non hanno specificato quando. Ora fanno sapere che questo servizio sarà attivo da lunedì prossimo, 29 marzo, con disposizioni del tutto diverse da quelle date precedentemente. Per cui queste si accavallano e confondono i pugliesi» scrive in una nota il consigliere regionale Zullo (FdI).

Fino a poco fa, dal 29 marzo veniva aperta la finestra per tutti coloro che avevano dai 79 anni ai 70 previa prenotazione al CUP. Ora l’assessore alla Salute, Pierluigi Lopalco, annuncia che dai 79 ai 60 anni ci sarà la chiamata diretta, senza bisogno di prenotazione, ma dal 12 aprile…

Nulla di peggio di dare, in un momento come questo, informazioni sbagliate e contraddittorie su un argomento cos? vitale non solo per l’esistenza di chi si vaccina, ma per l’economica a 360 gradi. Personalmente sto ricevendo decine di telefonate di pugliesi che mi chiedono cosa devono fare: prenotare, non prenotare… lunedì, ad aprile… al mese di mai!

Ma possibile che neppure in questa situazione si riesca a rimanere seri? E allora facciamo un invito al prof. Lopalco: parli solo quando avrà ricevuto il numero sufficiente di dosi per vaccinare le persone che secondo il Piano vaccinale devono aver diritto a farlo. E sorvegli perché le ‘dosi che avanzano’ (perché siamo certi che avanzano!) vengano date a fine giornata a coloro che sono in un elenco sostitutivo ufficiale… perché non si verifichino casi nei quali coloro che ‘passano’ per caso non siano solo – guarda caso – amici».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora