domenica 11 aprile 2021

24/02/2021 11:53:06 - Maruggio - Attualità

Ieri somministrate le prime 30 dosi

Anche a Maruggio, così come nel resto della provincia di Taranto, è partita la campagna vaccinale anti-Covid per gli ultra 80enni. La prima dose è stata somministrata alla signora Carolina, 80 anni appena compiuti, accompagnata sottobraccio dal figlio. Nonna Carolina, detiene, quindi, il primato del vaccino contro il Coronavirus fra gli over 80 residenti nel piccolo comune ionico.

La campagna, iniziata nei giorni scorsi presso la sede della Guardia Medica sita in piazza Marconi, ha visto il supporto del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Taranto oltreché la collaborazione dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfredo Longo.

Ad esprimere soddisfazione per l’avvio della campagna vaccinale è il sindaco di Maruggio, Alfredo Longo: «Sono state somministrate le prime 30 dosi ai nostri anziani, a coloro che hanno sofferto di più durante la pandemia. Solo un anno fa tutto questo sembrava un miraggio oggi, invece, è finalmente realtà. Invito tutti a recarsi in farmacia per prenotare il proprio vaccino perché solo così potremo ritrovare la normalità e riabbracciare i nostri affetti più cari. E’ necessario avere fiducia nella scienza, vaccinarsi è importante. Farlo velocemente – conclude Longo – potrà evitare varianti del virus difficili da combattere”.

Nei prossimi giorni, così come stabilito dal calendario, proseguirà il programma del piano vaccinale. Durante le operazioni di vaccinazione oltre al personale sanitario del Dipartimento di Prevenzione erano presenti anche i volontari della Confraternita Misericordia di Maruggio che hanno garantito il servizio di assistenza e di trasporto per i nostri nonni tramite il “taxi sociale” messo a disposizione dalla fondazione “Vanni Longo” onlus.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora