giovedì 17 giugno 2021

27/05/2021 10:24:45 - Salento - Attualità

Per poter ottenere il passaggio in zona bianca, è necessario permanere per tre settimane con un’incidenza di 50 casi per 100mila abitanti. La provincia di Taranto registra un’incidenza di 35 casi

La Puglia è tra le dodici regioni che potrebbe passare in zona bianca tra due o al massimo tre settimane. Già qualche giorno fa l’incidenza dei nuovi casi per 100mila abitanti erano in costante discesa, con la Puglia a 78. L'incidenza dei positivi è passata da quota 57 a 52 nelle ultime 24 ore. Tanto che rispetto a sette giorni fa i contagi hanno fatto registrare un calo del 34 per cento. L'ultima conferma arriva da Giovanni Sebastiani, il matematico del Cnr, che in un'intervista prevede il passaggio per la Puglia in bianco il prossimo 21 giugno.

Secondo quanto imposto dalla norma, per poter ottenere il passaggio in zona bianca, è necessario permanere per tre settimane con un’incidenza di 50 casi per 100mila abitanti.

La provincia di Taranto già da diversi giorni ha un’incidenza inferiore a 50 casi su 100mila abitanti su base settimanale: ieri era a quota 35.

Vi sono però due province in difficoltà: la Bat (con un’incidenza di 93 casi) e quella di Brindisi (con 78 casi). Sono loro a far lievitare la media pugliese. Bisogna sperare in un calo di casi anche in queste due province.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora