venerdì 06 agosto 2021

12/07/2021 07:24:45 - Provincia di Taranto - Attualità

«I tarantini costretti a spostarsi per curarsi, quando potremo crescere?»

Sulla sospensione del servizio di Terapia Intensiva Neonatale di Taranto, ecco la dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Renato Perrini.

«La Terapia intensiva neonatale di Taranto momentaneamente sospesa per gravissima carenza di dirigenti medici della Utin. Le conseguenze? Ovvie, scontate: dal 12 luglio i pazienti saranno trasferiti in altri ospedali pugliesi, verosimilmente della provincia di Bari. Continua cos? la sudditanza del territorio tarantino ad altre province. Mi chiedo dove siano, in questi casi, i colleghi tarantini della maggioranza, gli stessi che a giorni alterni fanno i leoni -quando girano per la provincia attaccando Emiliano- o gli agnelli -quando sono al suo cospetto-.

Sono stufo di questo continuo svilimento del nome di Taranto. Potrà mai accadere che diventi grande e sia questa a sopperire alle carenze delle altre province? Sarò un visionario, ma continuerò a crederci e a lottare affinché questo avvenga».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora