domenica 23 gennaio 2022

23/07/2021 10:42:17 - Salento - Attualità

Ancora una volta il Salento sarà investito da un'ondata di caldo di matrice nord-africana. Possibili disagi

Dopo la fase temporalesca che ci ha interessato lo scorso fine settimana, unita ad un bel calo delle temperature e al rinforzo della ventilazione fresca settentrionale, torna a farsi viva l’alta pressione nord-africana.

Se fino a ieri abbiamo riassaporato fresche sensazioni, dalla giornata di oggi il vento calerà a causa del sempre più imminente rinforzo anticiclonico.

Nel dettaglio:

un’area di alta pressione di matrice nord-africana si appresta ad interessare le regioni del centro-sud Italia, riportando i termometri verso l’alto a causa del carico di aria molto calda di estrazione algerina in afflusso. Il tutto sarà accompagnato da venti di direzione meridionale, il che significa da ostro/scirocco, con tassi di umidità in forte aumento. Le temperature non saranno particolarmente elevate (attorno ai 35 gradi nelle ore centrali), diversamente dall'afa e dalla cappa umida che invece si faranno particolarmente sentire.

Proprio a condizione di ciò è elevato il rischio di particolari disagi fisici, specie sui settori costieri, che si ritroveranno interessati direttamente dallo scirocco, immersi in un vero e proprio “bagno a mollo”.

Una situazione particolarmente delicata che è destinata, molto probabilmente, a perdurare fino alla fine del mese.

 

Giacomo De Gregorio







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora