giovedì 23 settembre 2021

03/08/2021 16:41:09 - Maruggio - Attualità

Ieri i rappresentanti di Spi-Cgil e Fnp-Cisl sono stati ricevuti dalla direttrice del Distretto Sanitario

In seguito al presidio tenuto da CGIL e CISL il 30 luglio davanti al distretto sanitario asl di Manduria, ieri Gaetano Marsella per lo SPI-CGIL e Franco Calasso per FNP-CISL sono stati ricevuti dalla direttrice del Distretto Sanitario Gloria Saracino.

«Abbiamo rappresentato la drammatica situazione di Maruggio per la mancanza di medici di medicina generale» ha scritto in un post Gaetano Marsella. «Dopo il pensionamento dei dottori Cosimo Marseglia e Ettore Molendini, circa 1500 cittadini si sono trovati senza medico. Abbiamo chiesto che sino all’espletamento del bando regionale, partito con ritardo, per coprire un posto di MMG, di provvedere a far venire a Maruggio, anche per qualche giorno a settimana, dei medici, perché è impensabile che pazienti con patologie, soli, anziani, possano raggiungere Torricella per una qualsiasi necessità medica.

La dottoressa Saracino ha asserito che la Asl ha sollecitato subito la Regione per coprire la vacanza del medico a Maruggio e che è fiduciosa che entro ottobre ci dovrebbe essere il nuovo medico. Nel frattempo, avrebbe sollecitato immediatamente i dottori Palazzo Giuseppe e Pesare Albino per chiedere loro la disponibilità ad essere presente alcune ore la settimana a Maruggio nelle sale della guardia medica».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora