lunedì 06 dicembre 2021

25/08/2021 09:07:02 - Salento - Attualità

E’ promosso dall’associazione “Valorizziamo Punta Prosciutto e si svolgerà presso la masseria Prisuti

Il killer che non perdona: è questo il tema che verrà sviluppato nel V° appuntamento organizzato, per l’estate 2021 dall’associazione “Valorizziamo Punta Prosciutto” e si svolgerà c/o la  masseria Prisuti - Punta Prosciutto – Porto Cesareo, venerdì 27 agosto, alle ore 20.

L’argomento, a circa 20 anni dai primi casi di infezione, è ancora tragicamente attuale. Ricerche, studi, soluzioni, tutto sembra inutile contro un batterio inarrestabile che ha già fatto migliaia di vittime e ha trasformato il nostro paesaggio in un cimitero di alberi che con le loro braccia spoglie sembrano chiedere aiuto.

Un patrimonio agricolo, ambientale e culturale che lentamente sta scomparendo e  sul quale vale pena riflettere .

Se ne parlerà con l’assessore all’Agricoltura regionale Donato Pentassuglia; Silvia Tarantino, sindaco del Comune di Porto Cesareo; Antonello Bruno, presidente Confagricoltura Brindisi; Pippo Castellaneta, masseria la Grande; Paolo De Marco, masseria Prisuti; Rita Mazzolani, direttore GAL Terre del Primitivo di Manduria; Piero Tateo, fondazione Agriculture. Coordina i lavori il giornalista Mirto De Rosario.

La serata proseguirà con la degustazione di prodotti locali e sarà allietata dalla pizzica del gruppo Sang’amaru”

Info:

Masseria Prisuti - Punta Prosciutto -Porto Cesareo

Tel:0039 340 971 22 26- info@masseriaprisuti.it







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora