giovedý 23 settembre 2021

08/09/2021 10:23:22 - Salento - Calcio

Perché seguirlo? Quali sono i suoi punti di forza (e di interesse)?

Abituati come siamo a farci sedurre dalle giocate fantasmagoriche di campioni come Lautaro, Dybala e Ibrahimović, spesso ci dimentichiamo che il calcio non è solamente quello della Serie A, dove in questi anni girano più soldi che buoni giocatori. C’è molto di più là fuori, e tra poco capirete cosa intendiamo con questa espressione. Una puntualizzazione prima di proseguire nel nostro ragionamento: se vogliamo dirla tutta la Serie A nel tempo ha perso un po' di appeal perché da “semplice” torneo con in palio uno scudetto è diventato un business. Questo discorso vale anche per Liga, Premier League, Bundesliga e Ligue 1, anch’essi molto interessanti ma dove non si riesce più a cogliere il vero spirito del calcio. Spirito del calcio che si coglie bene osservando da vicino quei tornei definiti “minori”, che in realtà minori non sono, come possono esserlo l’Eccellenza. Ecco dove volevamo arrivare: secondo noi il calcio d’Eccellenza è oggi il calcio con la c maiuscola, perché lì si gioca più per piacere che per dovere, quel dovere di guadagnare tantissimi soldi e vivere di rendita per intendersi. Se ci pensate bene anche la Serie A un tempo era solo uno sport, soprattutto negli anni ’70, tanto è vero che i calciatori per mantenersi e mantenere le loro famiglie facevano un secondo lavoro. Oggi secondo voi uno come Mbappé per arrotondare deve fare qualcos’altro oltre a colpire un pallone? Evidentemente no. Ecco spiegato perché l’Eccellenza, anche più della stessa Serie C, è l’universo ideale per chi ha voglia di calcio vero.

I campioni del futuro passano da qui

Il calcio d’Eccellenza è interessantissimo, non solo perché come accennato in precedenza è autentico, nel senso che non girano tutti quei soldi che trasformano un calciatore in un milionario, ma anche perché ci sono tante giovani promesse che meritano di essere seguite. Oltre all'ottimo portiere Simone Aniello, un classe ‘98 oggi svincolato, ci sarebbero anche Leonardo José Paletta, difensore del Valle del Tevere di soli 23 anni, e Manuel Vittorini ex attaccante del Civitavecchia accasatosi recentemente al Monti Cimini. Se per molti amanti del pallone sono dei signor nessuno, non è detto che tra qualche anno non riusciranno a far parlare di sé giocando nelle serie superiori, arrivando addirittura a determinare, con le loro giocate, le principali scommesse calcio. Non è improbabile perché la cosiddetta “gavetta” è la miglior palestra di vita (e di sport) per quell’atleta che desidera affermarsi. E per farlo potrebbe essere per lui necessario dover giocare per qualche anno nelle fila dell’Atletico Vieste oppure in quelle del Barletta 1922. Tenendo infine presente che i gironi d’Eccellenza sono davvero tosti, perché al loro interno le insidie non mancano mai e perché difficilmente ci sono squadre capaci di fare terra bruciata fin dalla prima giornata, passare per quelli in cui partecipano club come il Real Siti il Manfredonia Calcio 1932 significherebbe davvero farsi le ossa.

Un clima piuttosto rilassante

Chi è abituato a seguire l’Eccellenza sa bene come il clima che si respira quando due squadre si affrontano sia molto più disteso rispetto alle serie professionistiche! Va bene il tifo un po' caldo, capace di animare un’ora e mezza di pallone, ma non quando diventa bollente. Inutile dire che in Serie A, ma anche in Serie B, nessuno è disteso, nemmeno il preparatore atletico! Per chi ama il calcio a “toni accettabili”, l’Eccellenza è il paradiso, quel paradiso che non esiste quando a sfidarsi ci sono ad esempio Chelsea e Manchester City per la vittoria della Champions League. Sicuramente vedere queste due squadre è un bello spettacolo, ma è comunque “viziato” dalle dinamiche che interessano il pallone dei ricchi. Non sappiamo se ci siamo spiegati a dovere; se non l’abbiamo fatto, provate, se non lo avete ancora fatto, a gustarvi dal vivo una partita del torneo dell’Eccellenza. E poi ci direte che calcio è quello.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora