giovedì 23 settembre 2021

08/09/2021 10:45:01 - Salento - Attualità

Agenas: l’occupazione dei posti letto passa dal 4 al 5%

In Puglia continuano a diminuire i nuovi casi di Covid-19, diminuiscono anche i ricoveri ma aumentano i pazienti in cura nelle terapie intensive. Nel bollettino epidemiologico di ieri sono registrati 119 nuovi casi su 13mila 424 tamponi con un indice di positività che scende solo quota 1 attestandosi allo 0,8%.

Ci sono per altre cinque vittime il numero totale dall'inizio della pandemia che sale a 6.729 decessi.

La cifra complessiva degli attualmente positivi in Puglia scende a 4.095 (lunedì 6 settembre erano 4.297) così come diminuiscono le persone ricoverate nei reparti di area non critica: in 24 ore sono passate da 228 a 213. Salgono invece i pazienti in terapia intensiva: da 22 di lunedì 6 a 31 di martedì 7 settembre.

Un dato che fa risalire dal 4 al 5% il tasso di occupazione dei posti letto nelle terapie intensive della Puglia secondo il monitoraggio dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas). Resta stabile anche se sopra la media italiana la situazione nei reparti di Malattie infettive e Pneumologia, dove l'indice di occupazione è dell'8%, un punto sopra la media nazionale.

La Puglia, avvisa l'Agenas, resta comunque lontana dai parametri fissati dal governo per il passaggio in zona gialla (15% nei reparti di Medicina Covid e 10% nelle rianimazioni).









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora