domenica 24 ottobre 2021

12/10/2021 10:26:02 - Salento - Attualitą

L’opera rappresenta la creazione di Babbo Natale moderno e ironico, che dona con amore ai bambini, i giochi della sua infanzia

Circa 300 concorrenti, arrivati non solo dall’Italia ma anche dal Giappone dalla Spagna dal Sud America, hanno partecipato alla terza edizione del Campionato Mondiale del Panettone, “The best Panettone of the world”, che ha eletto “Il miglior panettone al mondo”.

La competizione è stata organizzata dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria.
I migliori pasticceri si sono confrontati e una giuria d’eccezione ha eletto il miglior panettone di ogni categoria, il risultato è stato di altissimo livello e i giurati esperti hanno avuto un compito difficile da assolvere.

Questi i vincitori degli Ori assoluti nelle varie categorie:
CLASSICO 
Fabio Albanesi
DECORATO 
Flavia Garreffa
INNOVATIVO 
Luca Porretto

GLUTEN FREE

Sacromonte Srl

Altri premi sono stati assegnati dalla commissione di giurati e fra questi spicca la medaglia d’oro, non assoluta, conquistata da Claudia De Lorenzi nella categoria “Panettone decorato”.

«Sono nata a Colonia, in Germania, il 31 agosto 1967 dove ho frequentato i primi due anni delle elementari. All’età di 8 anni con la mia famiglia ci siamo trasferiti in Italia, in provincia di Lecce» si presenta Claudia.

«La passione per l’arte, in tutte le sue forme, seppure celata è stata una costante presente in tutta la mia vita.

Dopo aver conseguito il diploma all’Istituto professionale per il Commercio, mi sono laureata in Pedagogia, presso Università di Lecce. Nel 1993 mi sono trasferita a Milano.

La passione del Cake Design è nata per caso dopo un corso di biscotti decorati con Ghiaccia reale, regalatomi da mio marito per il compleanno».

Claudia si sofferma poi sull’opera presentata al concorso, denominata “Il clima natalizio”.

«L’opera rappresenta la creazione di Babbo Natale moderno e ironico, che dona con amore ai bambini, i giochi della sua infanzia.

Adoro il Natale dove l’attesa è magica. I profumi, i sapori si intrecciano alle luci, ai colori, la gioia negli occhi dei bimbi ti scalda il cuore… Allora i ricordi si accalcano nella mente, come in un cassetto pieno di foto scolorite. Trascorrere il primo Natale senza una persona che amiamo è difficile. D’un tratto il Natale ci sembra vuoto e privo della gioia che era solito portare. Ecco che arriva il mio Babbo Natale moderno, ironico e un po’ bizzarro, che vuol farci tornare a sorridere e a gioire».

L’opera è stata realizzata su basi di polistirolo tipo: Sugar Art, dimensioni: cm 40 X cm 40

Queste le tecniche utilizzate: modelling, modelling avanzato, artGel, sweet lace, isomalto, ghiaccia reale.

Questi i materiali utilizzati: pasta di zucchero, cioccolato plastico, gum paste, ArtGel, coloranti alimentari, Isomalto».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora