domenica 23 gennaio 2022

06/12/2021 09:22:06 - Salento - Attualità

La donna aveva espresso la sua volontà di donare i propri organi al momento del rinnovo della carta di identità

Aveva deciso di donare gli organi quando era in vita e stava bene. E così, dopo una morte improvvisa e prematura, una donna di 65 anni ha potuto restituire speranza ad altre vite donando il fegato e i reni.

È accaduto nella notte nell’ospedale di Casarano: per il prelievo, oltre agli operatori del Reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale, hanno operato diverse équipe chirurgiche giunte dal Policlinico di Bari, dal Vito Fazzi di Lecce e dall’ospedale di Panico di Tricase.

La donna aveva espresso la sua volontà alla donazione di organi in vita, al momento del rinnovo della carta d’identità nel suo Comune di residenza.

Tutto il nostro cordoglio ai suoi familiari.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora