martedì 17 maggio 2022

14/05/2022 07:51:27 - Salento - Attualità

L’ex calciatore potrà allenare nella scuola calcio da lui fondata

Torna in libertà l’ex capitano del Lecce Fabrizio Miccoli ad oltre sei mesi dal suo arresto per la condanna divenuta definitiva a 3 anni e 3 mesi di reclusione con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

A restituirgli la libertà è stato il Tribunale di Sorveglianza di Venezia (Miccoli era detenuto nel carcere di Rovigo) che ha accolto il ricorso del suo avvocato, il legale Antonio Savoia. Miccoli potrà tornare ad allenare nella scuola calcio da lui fondata sulla base dell’affidamento in prova che il Tribunale gli ha accordato.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora