domenica 03 luglio 2022

05/06/2022 16:32:52 - Puglia - Attualità

«Siamo certi che la consapevolezza aver salvato nell’arco di poche ore altre vite potrà essere di conforto alla famiglia dell’uomo deceduto in un momento di dolore e sofferenza»

Nuova donazione multiorgano in Puglia. Ad un uomo di Barletta di 62 anni sono stati prelevati cuore, reni, fegato e cornee. Gli interventi si sono svolti nell’ospedale “Bonomo” di Andria. Tutte le operazioni sono state coordinate dal dottor Giuseppe Vitobello, referente Asl Bt per la donazione.

«Siamo grati al donatore e ai suoi due figli per questo gesto di amore e solidarietà - dice Vitobello - sento il dovere di ringraziare tutti i colleghi che a vario titolo collaborano alle donazioni multiorgano: non sono affatto semplici e coinvolgono diverse unità operative, diversi servizi e la stessa direzione sanitaria di presidio».

«Siamo vicini alla famiglia del donatore - dice Tiziana Dimatteo, direttrice generale Asl Bt - li ringraziamo per avere sottolineato con un “sì” la scelta della vita che continua. Siamo certi che la consapevolezza aver salvato nell'arco di poche ore altre vite potrà essere di conforto in un momento di dolore e sofferenza».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora