domenica 03 luglio 2022

24/06/2022 06:59:33 - Puglia - Attualità

Gli impatti gravi sull’agricoltura: la siccità distrugge le coltivazioni e favorisce i roghi, rappresentando la calamità più rilevante per i campi

Triste primato per la Puglia, regione d’Italia dove piove meno con 641,5 millimetri annui medi e impatti gravi sull’agricoltura causati dalla siccità che distrugge le coltivazioni e favorisce i roghi e rappresenta la calamità più rilevante per i campi.

E’ quanto afferma Coldiretti Puglia, sulla base del Rapporto dell’ISPRA e del Sistema Nazionale per la Protezione dell’ambiente, mentre è in fase di predisposizione la dichiarazione dello stato di emergenza per la siccità con l’istituzione di un coordinamento tra Protezione civile, MiPAAF, MiTE, Affari Regionali, MIMS e MEF.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora