mercoledì 17 agosto 2022

30/06/2022 08:00:43 - Provincia di Taranto - Attualità

«Non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta. Eppure, quando lo chiese il Comune di Fragagnano, il Prefetto non solo lo negò, ma revocò anche tutte le altre autorizzazioni…»

Sul rilevatore di velocità dinamico installato dall’Amministrazione comunale di Torricella interviene il consigliere comunale Peppo Turco, con un post che vi proponiamo.

«Se avessi 40 anni i miei toni e le mie proteste sarebbero

 colorite e ricche di metafore,a 63 anni devo ponderare oculatamente ciò che dico,ne va dell'immagine della classe medica,politica e anche del decoro di Torricella.

Questo però non è un argine per protestare con sobrietà e educazione, come dovrebbe fare ogni cittadino di fronte a una presunta ingiustizia.

Vi sintetizzo la presunta ingiustizia: il Comune di Fragagnano e altre municipalità chiesero a Sua Eccellenza il Prefetto di Taranto l'autorizzazione a installare degli autovelox.

Sua Eccellenza non solo negò l’autorizzazione ma con proprio decreto revocò quasi tutte le altre autorizzazioni.

A Torricella accade il contrario. L’Amministrazione comunale si dota di uno speciale rilevatore di velocità dinamico; noi chiediamo se esista o meno un decreto prefettizio che autorizzi l’uso su strade provinciali e non si ha nessuna risposta.

Gli automobilisti naturalmente contravvenzionati sono costretti alle spese del ricorso in un contesto economico precario.

Facciamo sentire la nostra voce a Sua Eccellenza il Prefetto di Taranto, condividendo questo post, e non per presunzione o per apparire, ma per difendere i nostri diritti,siamo o non siamo in uno stato di diritto e non di polizia!».

 







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora