mercoledì 17 agosto 2022

21/07/2022 13:23:09 - Maruggio - Attualità

Ci sarà la testimonianza di una giovane di Taranto, che racconterà la propria storia, la propria vita, che trascorre tra una terapia e una trasfusione. Giovane che ha una forza incredibile

Reagire in maniera positiva ad eventi avversi, traumatici, riorganizzando la propria vita guardando alle opportunità che essa può offrire, senza abbattersi o cancellare la propria identità: questo è il significato in psicologia del termine “Resilienza”.

A Campomarino, lunedì primo agosto, in piazzale Italia, farà tappa il Resilienza Tour: un concerto, che vedrà protagonista Forjay, tante storie, una volontà: ricominciare. Ci sarà la testimonianza di una giovane di Taranto, che racconterà la propria storia, la propria vita, che trascorre tra una terapia e una trasfusione. Giovane che ha una forza incredibile.

«E così ci sono persone che si rialzano nonostante tutto, talvolta contro ogni previsione,  riuscendo a dare nuovo slancio alla propria esistenza e persino a raggiungere traguardi importanti e impensabili» si legge in una nota dei promotori del progetto, Frates Consociazione Nazionale, che nasce da un'idea della consulta dei Giovani Fratres nazionale. «Le loro storie spesso diventano un esempio per tutti, e con questo progetto vogliamo raccontarle, veicolandone il senso e  ’autenticità, attraverso il potentissimo strumento che la musica costituisce.

A farlo sono delle realtà, che si sono incontrate condividendo gli stessi valori artistici e umani: FORJAY, artista poliedrico e cantautore, da sempre attivo sul fronte della solidarietà e del  sociale. Forjay, in un momento delicato come quello attuale, decide di andare controcorrente,  riportando al centro della propria musica i valori della vita e della speranza, andando a ribadire  con forza l’importanza di continuare a credere e sperare con fiducia, nonostante i muri che  spesso la vita ci può porre davanti.

Il progetto de Le Note del Dono e Fratres Consociazione Nazionale dei gruppi di donatori di  sangue promotori del dono biologico e del donarsi, come gesto di solidarietà e umanità. Dall’incontro di queste realtà, che si stimano reciprocamente, nasce l’idea di organizzare il “Resilienza Tour”, in cui ogni tappa avrà la finalità di raccontare, attraverso la musica, belle storie di “EROI RESILIENTI”, di chi davanti alle grandi difficoltà della vita, non ha smesso di lottare con  coraggio e forza, ma si è rialzato, compiendo straordinarie imprese ed iniziative, ma soprattutto donandosi agli altri, come testimonianza ed esempio per tanti.

Storie di disabilità, dipendenza, malattia, discriminazione, che molto spesso comportano  un’esistenza ai margini della società, una vita difficile, anonima ed apparentemente senza volto, diventano invece protagoniste all’ interno di un concerto e uno spettacolo unico nel suo genere.

Gli eventi vedranno un connubio tra musica dal vivo, proiezioni video, racconti e testimonianze,  nonché attività di raccolta fondi e iniziative solidali.

Un viaggio e uno spettacolo ricchi di emozioni, riflessioni profonde, adrenalina e divertimento con la musica live di Forjay, per vivere insieme momenti di gioia e condivisione che riempiranno il cuore».

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Maruggio.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora