mercoledý 17 agosto 2022

05/08/2022 15:08:42 - Manduria - Calcio

I vantaggi per il club e il ritorno per i tifosi

I fan token sono stati una grande novità della Serie A in questa stagione e il fatto ha destato una vasta eco in tutto il mondo. Potrebbero le nostre squadre locali, come il Manduria 1926, sfruttare un po' di questo elemento positivo per accelerare il successo?

La Serie A è calciare ancora una volta e sono molti i club del girone che hanno rilasciato un fan token per far partecipare i tifosi alla vita del club. I campioni del Milan hanno guadagnato 6 milioni di dollari (5,8 milioni di euro) dal rilascio del token, e coloro che lo hanno acquistato hanno visto aumentare il valore quando si sono assicurati il titolo. Altre squadre italiane, come l'AS Roma, la Juventus, l'Inter e il Napoli, hanno a disposizione dei token che contribuiscono a stimolare il coinvolgimento dei tifosi.

Come riescono i fan token a raggiungere l'obiettivo? I vantaggi per il club sono evidenti: una linea diretta con i tifosi un'iniezione di denaro, ma cosa ne ricavano i tifosi? I possessori di gettoni ottengono alcuni diritti di voto; per esempio, i possessori del gettone $ACM sono stati invitati a scegliere un messaggio da esporre sul muro dello spogliatoio in questa stagione. Sono stati offerti loro anche altri vantaggi, come il "Summer tour takeover", in cui hanno votato i contenuti digitali del tour europeo di quest'estate.

I fan token hanno anche un valore variabile, quindi al successo sul campo può corrispondere un buon rendimento del token fuori dal campo. Il valore dell'AC Milan è aumentato in modo rilevante con la vittoria in Serie A e, sebbene non sia stato commercializzato come un investimento, chiunque avesse acquistato prima della vittoria del titolo avrebbe potuto ottenere un modesto profitto se avesse voluto. Proprio come le criptovalute, il prezzo è variabile, il che significa aumenti e potenziale di rivendita.

Questo funziona bene nella prima categoria, ma che dire delle divisioni inferiori? Come potrebbero i nostri amati bianco verdi a sfruttare questa tecnologia per i loro scopi? È possibile fare tutto questo per un club con una base di tifosi molto più ridotta?

La risposta è sì, il potenziale c'è. È improbabile che una piattaforma come Socios possa iscrivere un club di serie inferiore, ma ciò non esclude la possibilità di un rilascio di fan token. Tanto per cominciare, i tifosi più fedeli e vicini al club probabilmente investirebbero, in quanto si tratta di un veicolo per generare reddito, e gli stessi tifosi spesso investono in qualsiasi modo per aumentare le possibilità di successo di un club.

C'è anche la possibilità che gli investitori siano persone esterne alla squadra. Molti giocatori di Football Manager scelgono un club a caso per il kit o perché sono stati in vacanza, e questo è un modo per entrare. Se si riuscisse a stabilire una partnership con Football Manager, i club più piccoli potrebbero, in teoria, vedere i link ai fan token all'interno del gioco. Anche senza un legame con il gioco, avere qualcosa di digitale come un fan token per attirare i sostenitori d'oltreoceano potrebbe essere un ottimo modo per ampliare il raggio d'azione. Per una squadra come l'Ostuni 1945, esiste anche la possibilità di puntare ai turisti e, auspicabilmente, di guadagnare il loro sostegno.

Di certo non raccoglierebbe i fondi che ha guadagnato il Milan, ma si tratterebbe comunque di interazione a livello di calcio regionale. Se il rilascio di token per i tifosi fosse pubblicizzato, qui in Italia o tramite la stampa che parla di criptovalute, potrebbe attirare un tifoso occasionale alla ricerca di qualcosa di cult, non mainstream. In casi come questi una squadra italiana di serie inferiore come il Manduria o il Sava potrebbe davvero trarre un grande vantaggio.

 







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora