giovedì 29 settembre 2022

13/08/2022 09:12:09 - Salento - Attualità

L’idea di uno studente del posto. La bottiglietta costa tre euro e in commercio ci sono tre tipologie di aria

Il ricordo della vacanza in Salento? Una bottiglietta contenente l’aria di mare.

L’idea è venuta ad uno studente del posto. Ritenute ormai arcaiche le cartoline da inviare ad amici o parenti, ecco l’alternativa: l’aria di Porto Cesareo racchiusa in una bottiglietta.

E, si badi bene, per i turisti c’è già un assortimento fra cui scegliere: l’aria di “Nanzi la turre” (di fronte alla torre), l’aria de “La sapunara” (del nome dell’insenatura di Torre Lapillo), l’aria “ientu ti tramuntana” (vento di tramontana).

Le bottigliette, create da Antonio D’Elia, sono in vendita in alcuni bar di Porto Cesareo.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora