giovedì 29 settembre 2022

15/08/2022 08:38:55 - Provincia di Taranto - Attualità

Hanno esposto i loro quadri pittori Gabriella Rodia, Antonio Caramia, Maria Giovanna Campagnolo, Rita Maiani, Ernesto Gennaro Solferino, Lucia Pelagi, Elisabetta Lenti, Tina Quaranta, Maria Teresa Di Nardo

Si è conclusa la collettiva d'arte " I sensi dell'anima" che ha avuto luogo dall'11 al 13 agosto presso Largo Rosario, in occasione del festival “Lizzano Summer fest Jatacaušca”.

L'evento artistico, che ha riscosso grande successo e affluenza da parte del pubblico, è stato organizzato e curato da Gabriella Rodia, direttrice artistica dell'associazione artistico culturale Utòpia di Grottaglie.

Al vernissage di apertura hanno partecipato anche Lucia Basile, critica d'arte, e Ciro Petrarulo, presidente di Utòpia.

«Se ci si ferma un attimo a riflettere - ha sottolineato Gabriella Rodia - ci si può rendere conto che dall'arte pittorica, possono scaturire anche motivazioni pedagogiche e virtù da coltivare, come il perdono, i sogni, l'amore».

L'artista ha concluso citando una frase di Leonardo da Vinci: «La pittura è una poesia muta e la poesia è una pittura cieca. Sia l'una che l'altra vanno imitando la natura quanto è possibile alle loro potenze».

Hanno esposto i loro quadri pittori Gabriella Rodia, Antonio Caramia, Maria Giovanna Campagnolo, Rita Maiani, Ernesto Gennaro Solferino, Lucia Pelagi, Elisabetta Lenti, Tina Quaranta, Maria Teresa Di Nardo.

Nelle serate del 12 e 13 agosto è stata organizzata un'estemporanea di pittura su tela dove chiunque ha avuto la possibilità di cimentarsi nell'arte della pittura.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora