giovedì 29 settembre 2022

22/08/2022 09:45:02 - Maruggio - Attualità

Il sistema elettorale di secondo livello (votano solo i primi cittadini e i consiglieri comunali di tutti i centri del territorio tranne Pulsano e Roccaforzata commissariati) si regge sul cosiddetto voto ponderato

E’ partita a tre per l’elezione del nuovo presidente della Provincia di Taranto. Il favorito sembra essere il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. Sempre nell’ambito del centrosinistra, c’è la candidatura del sindaco di Grottaglie Ciro D’Alò. Ma in questo schieramento non c’è ancora l’intesa.

Il sindaco di Maruggio Alfredo Longo, muovendosi da una posizione più defilata, potrebbe poi sfruttare i voti in libera uscita dal campo progressista nel caso in cui si consumasse lo «strappo».

Il sistema elettorale di secondo livello (votano solo i primi cittadini e i consiglieri comunali di tutti i centri del territorio tranne Pulsano e Roccaforzata commissariati) si regge sul cosiddetto voto ponderato. In altre parole, le preferenze che finiranno nell’urna il prossimo 18 settembre non saranno tutte uguali. Avranno un peso specifico maggiore quelle espresse dai rappresentanti dei comuni più popolosi.

E, dunque, la scheda viola quella assegnata a chi siede nel Consiglio comunale di Taranto, valendo 1.050 punti, conta molto di più delle altre. Per questo, Melucci è in vantaggio.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora