sabato 04 febbraio 2023

01/11/2022 09:20:25 - Manduria - Calcio

Nei commenti al post, i tifosi chiedono l’esonero dell’allenatore

L’U.G. Manduria esprime, attraverso la propria pagina Fb, la delusione per il risultato di ieri e il dispiacere per quanto accaduto dopo il triplice fischio, in particolare al portiere ospite De Marco. Ecco il testo del post.

««La società Ug Manduria Sport 1926, con in testa il presidente Giuseppe Vinci, ringrazia calorosamente tutti gli sportivi manduriani che ieri, nella giornata Pro Manduria, hanno affollato la tribuna del "Dimitri", sostenendo la squadra dall'inizio alla fine.

Siamo tutti delusi perché non è andata come speravamo. I tifosi meritavano di più, ma i primi ad essere dispiaciuti per la sconfitta siamo tutti noi della società (squadra, staff, dirigenti, dal primo all'ultimo).

Siamo inoltre dispiaciuti per quanto accaduto subito dopo il triplice fischio. Il calcio è bello anche per questo: ieri l'Avetrana ha vinto grazie al goal di Massimiliano Calò, nostro ex capitano, e alla prestazione senza sbavature di Angelo De Marco, ex portiere biancoverde e anche lui manduriano Doc. Ad entrambi facciamo i complimenti, nonostante ieri siano stati avversari, perché la nostra stima nei loro confronti, non è mutata. La nostra tensione del dopo partita, non è giustificabile e siamo dispiaciuti dell'accaduto nei confronti del calciatore ospite De Marco. Vogliamo comunque concludere evidenziando i meriti dei biancorossi e la stima nei confronti di chi, in passato, ha dato e ha fatto tanto per la vostra e oggi anche nostra amata matricola 100».

Il post è stato commentato da alcuni tifosi, che hanno chiesto l’esonero dell’allenatore, motivando questa loro richiesta.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora