venerdì 27 gennaio 2023

16/11/2022 07:44:28 - Provincia di Taranto - Attualità

«L’atto messo a segno sabato scorso da Acciaierie d’Italia è un colpo di frusta sul corpo già provato di imprese e lavoratori»

«La mozione votata in Consiglio regionale su Ilva comporta l'assunzione di un impegno preciso: l’immediata revoca della decisione di sospendere le attività dell’indotto ex Ilva».

Il consigliere regionale del Partito Democratico Michele Mazzarano interviene così in aula a proposito della mozione firmata da tutti i capigruppo e consiglieri tarantini sulle sorti dello stabilimento tarantino, alla luce degli ultimi preoccupanti sviluppi per l'appalto.

«L’atto messo a segno sabato scorso da Acciaierie d’Italia è un colpo di frusta sul corpo già provato di imprese e lavoratori, mirato ad ottenere una reazione immediata dal Governo affinché il miliardo di euro, previsto dal Governo Draghi nel DL Aiuti bis per la ricapitalizzazione, venga utilizzato invece per coprire le spese correnti e permettere di affrontare i grossi problemi di liquidità dell’azienda.

La storia si sta incaricando di esprimere un giudizio netto su quello che è accaduto nel 2018 col ministro Calenda, e sul fallimento dello Stato nel momento in cui ha ritenuto di consegnare l'acciaieria alla multinazionale franco- indiana.

Pertanto mi sento di dire che non si possono scaricare sul nuovo Governo responsabilità che non ha. Spero, allo stesso modo però, che l'esecutivo non incorra nell' errore commesso più volte in passato e cioè considerare questa vertenza solo in relazione alle ragioni del profitto, della bilancia commerciale e del PIL. Vanno piuttosto messi al centro l'uomo, lavoratore e cittadino, e l'ambiente e il territorio che ospita la fabbrica.  È una vicenda complessa che, appunto per questo, va sviscerata ed esaminata nei diversi aspetti.

Nell'incontro romano - conclude Mazzarano - da un lato, va richiamato al rispetto del territorio, e dall'altro va caricato di responsabilità lo Stato alle cui prerogative dobbiamo affidarci per avviare la riconversione industriale e la produzione di acciaio pulito».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora