domenica 03 dicembre 2023

02/12/2022 08:30:24 - Puglia - Attualità

Giovanni Forte, segretario generale della Cgil, pungola il governatore pugliese

«Nonostante le tante sollecitazioni provenienti da più parti in merito alla gravità della situazione delle liste di attesa in Puglia, si continua impunemente a violare la legge e le disposizioni ministeriali. Durante le ultime settimane si sono levate molte voci da parti di gruppi politici e rappresentanti istituzionali, alcune apprezzabili. C'è n'è una però che continua a risultare assente: quella del presidente Michele Emiliano».

E’ riportato in una nota segretario generale Spi Cgil Puglia, Giovanni Forte.

«Ieri mattina una signora si è recata al Cup di Gioia del Colle per richiedere una ecografia con codice di priorità B (entro 10 giorni) ricevendo come risposta: 'Tutte le liste sono chiuse”. Quindi non è stata fornita alcuna data. Si tratta della negazione di un diritto espressamente vietata dalla legge regionale n.13 che all’art. 4 prevede il divieto di chiusura delle agende.

È solo uno dei casi che quotidianamente - aggiunge Forte - si verificano fra i cittadini pugliesi e in particolare i pensionati. I quindici milioni messi a disposizione di un piano per l’allungamento degli orari di apertura di funzionamento e ricevimento degli assistiti sono solo una prima risposta».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora