martedì 18 giugno 2024

28/06/2023 19:12:13 - Puglia - Attualità

«Per pagare un’intera pagina su “Il Sole 24 Ore” dopo tutto il disastro che i carrozzoni hanno provocato e provocano alla Puglia bisogna essere proprio senza vergogna!»

Riceviamo, e pubblichiamo, un comunicato del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini, il quale annuncia di aver presentato un’interrogazione al presidente Emiliano sul costo di una pagina pubblicitaria sul quotidiano nazionale “Il sole 24 ore” sui consorzi di bonifica pugliesi.

«Quanto costa una pagina di pubblicità su IL SOLE 24, edizione nazionale?

È questo l’interrogativo che ho immediatamente posto al presidente Emiliano dopo aver sfogliato il quotidiano ed essermi bloccato (letteralmente) a pagina 30 di fronte a un’intera pagina promozionale (e quindi a pagamento) sui consorzi di bonifica pugliesi, con tanto di foto del commissario Alfredo Borzillo, e dei quattro consorzi commissariati che sarebbe meglio chiamare CARROZZONI e che tolgono dai bilanci della Regione Puglia milioni e milioni per la gestione.

Nel 2023 sono stati stanziati 9 milioni di euro e nell’assestamento saranno sicuramente previsti altri milioni per arrivare a fine anno, perché il debito totale ammonterebbe addirittura a 186 milioni che nessuna riforma, neppure quella dell’accorpamento in uno dei quattro consorzi, potrà mai far rientrare. Sono soldi dei pugliesi che dovevano essere versati per migliorare la vita ai nostri agricoltori… ai quali viene, invece, chiesto di pagare per servizi che non sono neppure resi. Né in questi anni abbiamo visto realizzare opere infrastrutturali di rifunzionalizzazione. Ma in tutto si spendono soldi per AUTOPROMUOVERSI e lo fanno sul quotidiano economico più importante d’Italia forse con la speranza che gli agricoltori pugliesi non lo leggano, altrimenti oggi avrebbero davvero perso la pazienza.

A tutti loro, alle associazioni di categoria che solo poco tempo fa sono scesi in piazza contro il Tributo 630 e alle cartelle pazze, l’aumento delle tariffe irrigue dei Consorzi e delle tariffe Arif (fatte peraltro senza alcun preavviso) e proprio contro la gestione commissariale di Borzillo, va tutta la mia solidarietà perché per pagare un’intera pagina su Il Sole 24 dopo tutto il disastro che i carrozzoni hanno provocato e provocano alla Puglia bisogna essere proprio senza vergogna!».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora