martedì 18 giugno 2024

30/06/2023 10:07:54 - Puglia - Attualità

Infaticabile divulgatore, “Peppino” Costanza incontra soprattutto i giovani per testimoniare quanto costa vivere in un mondo proteso verso la legalità e la libertà

Nell’ambito del Themis Festival, organizzato dall’associazione Legalitria APS, venerdì 7 luglio, alle ore 19,30, nella villa comunale di Locorotondo si svolgerà l’incontro con Giuseppe Costanza, l’autista del giudice Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage di Capaci. Giuseppe Costanza fu per anni l’autista di Giovanni Falcone ed è testimone della strage di Capaci del 23 maggio 1992. Il primo incontro con il giudice antimafia avvenne nel 1984; in quell’occasione gli fu chiesto se fosse disponibile a fargli da autista. È sopravvissuto all’attentato per una serie di casualità, che fecero in modo che l’esplosione innescata da Giovanni Brusca non coinvolgesse tutte le persone che formavano il convoglio.

In villa incontrerà i cittadini per raccontare come la mafia ha innescato la bomba, ma c’è tanto altro ancora da scoprire, dichiarare e raccontare. Infaticabile divulgatore, “Peppino” Costanza incontra soprattutto i giovani per testimoniare quanto costa vivere in un mondo proteso verso la legalità e la libertà.

L’evento avrà inizio alle ore 19,30. Saranno presenti il sindaco di Locorotondo Antonio Bufano e il presidente dell’associazione Legalitria APS Antonio Salamina. Dialogheranno con l’autore Antonella Girolamo e Miriam Palmisano. L’evento è patrocinato dal Comune di Locorotondo con il sostegno della BCC Locorotondo e della onlus Orizzonti Futuri.

Nel mese di agosto il Themis Festival incontrerà il procuratore di Firenze Luca Tescaroli.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora