martedì 18 giugno 2024

04/07/2023 19:56:48 - Puglia - Attualità

Un intervento del presidente del gruppo consiliare regionale di Forza Italia, Paride Mazzotta

«La Giunta ha approvato il nuovo piano ospedaliero, annunciando 900 posti letto in più in tutta la Regione. Così letta, non può che sembrare una buona notizia, ma sullo sfondo emerge una domanda: come si potranno gestire, visto che in Puglia c’è una gravissima carenza di personale medico ed infermieristico? Finirà come sempre: gli operatori in servizio subiranno un incremento del lavoro nonostante siano già sottoposti a turni massacranti» afferma Paride Mazzotta. «Ma noi vogliamo rimanere ottimisti e lasciare sullo sfondo, appunto, ogni sorta di perplessità. Allora, tornando al punto di partenza, bene la notizia dell’incremento dei posti letto.

In provincia di Lecce, però, ogni giorno i giornali riportano notizie su possibili chiusure e accorpamenti di reparti. Stavolta è il caso dell’ospedale di Galatina, in cui il reparto di Ginecologia ed Ostetricia potrebbe essere accorpato a vantaggio dei nosocomi di Gallipoli, Scorrano e Lecce.

Vogliamo, perciò, capire in base a quali criteri saranno distribuiti i posti letto e in che modo la Giunta ritiene di adeguare l’assistenza. È questo il motivo della richiesta di audizione dell’assessore regionale alla Sanità e del direttore generale della Asl Lecce che presenterò in terza Commissione. Vogliamo vederci chiaro».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora