martedì 25 giugno 2024

16/08/2023 18:06:06 - Salento - Attualità

Codacons: «Organizzazione del concerto disastrosa. Invitiamo gli utenti a chiedere i danni».  Assoutenti: «Al fianco dei 5000 spettatori lasciati fuori dal concerto di Galatina»

Concerto dei Negramaro a Galatina: Codacons e Assoutenti offrono assistenza legale per gli spettatori danneggiati.

CODACONS

«Il Codacons scende in campo per offrire assistenza legali agli spettatori danneggiati dalla totale disorganizzazione dell’evento.

Si legge di migliaia di spettatori che non sarebbero riusciti a raggiungere l’aeroporto a causa del traffico impazzito, delle code chilometriche di auto e dell’assenza di posti liberi nei parcheggi, pur avendo acquistato un regolare biglietto di ingresso e prenotato il posto auto – spiega il Codacons – Molti quelli che sono riusciti a raggiungere la location solo a concerto già iniziato, fruendo così solo parzialmente di un servizio regolarmente pagato.

Una situazione di generale disorganizzazione che apre ora il fronte civilistico dei risarcimenti: ci mettiamo a disposizione di tutti i soggetti danneggiati dal concerto dei Negramaro del 12 agosto, ai fini delle dovute richieste di rimborso di biglietti e parcheggi, oltre che di indennizzi per i danni morali subiti, da avanzare nei confronti degli organizzatori dell’evento e della stessa band».

ASSOUTENTI

«Lasciati al loro destino tra momenti di tensione per le proteste di chi al concerto non è mai arrivato pur avendo biglietto e ticket per il parcheggio. 5mila i fan che non sarebbero riusciti a raggiungere il "Fortunato Cesari" per le code chilometriche lungo il percorso.

In tantissimi si sono rivolti ad Assoutenti chiedendo assistenza per la richiesta del rimborso integrale del biglietto acquistato per il tanto atteso concerto commemorativo dei vent’anni di carriera #N20BackHome.

“Abbiamo deciso di raccogliere le segnalazioni degli utenti danneggiati, i quali possono scrivere alla mail nessunoescluso@assoutenti.it per far valere i propri diritti. Chiediamo agli organizzatori dell’evento il rimborso integrale del biglietto, in alternativa una nuova data del concerto a Galatina da fissare entro la fine del mese, gratuito per chi era già in possesso di regolare biglietto e non ha potuto assistere all’evento del 12 agosto. Assoutenti si propone di gestire un tavolo di conciliazione allo scopo di valutare la documentazione a supporto delle richieste di rimborso avanzate dagli utenti coinvolti. Infine il mio appello personale ai Negramaro e a Giuliano Sangiorgi, frontman della storica band salentina, affinché prendano un impegno con i tanti fan” – dichiara il vicepresidente di Assoutenti, Gabriele Melluso.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora