martedì 16 luglio 2024

28/09/2023 17:16:33 - Salento - Attualità

L'oggetto sacro, simbolo della devozione religiosa della comunità cocumolese, è stato restituito al parroco della chiesa di San Nicola Vescovo

I Carabinieri della Stazione di Minervino di Lecce hanno riportato un successo nel caso dell'anello trafugato da una statua votiva all'interno della chiesa di San Nicola Vescovo, ubicata a Cocumola, frazione di Minervino di Lecce. Grazie ai loro sforzi e alla collaborazione della comunità, l'oggetto prezioso è stato recuperato.

Le indagini, avviate subito dopo la scoperta del furto, avvenuto lo scorso mese di agosto, hanno rivelato la presenza di segni di effrazione alla statua votiva, che aveva subito danni significativi. L'anello, parte integrante del patrimonio religioso locale, era un dono di grande valore sentimentale, consegnato dai fedeli in segno di devozione.

L'immediato intervento dei Carabinieri, supportato da un'attenta analisi delle telecamere di sorveglianza e da un’attività di ricerca in tutta l’area, ha portato alla luce importanti elementi che hanno consentito di ritrovare l’anello nella disponibilità di una persona, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. Fondamentale per le indagini è stato l’impianto di videosorveglianza installato nel luogo di culto.

L'oggetto sacro, simbolo della devozione religiosa della comunità cocumolese, è stato restituito al parroco della chiesa di San Nicola Vescovo, e posto nuovamente sulla statua omonima.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora