martedý 28 novembre 2023

16/11/2023 08:23:46 - Provincia di Taranto - Altri Sport

Prestazione migliore rispetto alla partita di Monza, ma contro la corazzata Perugia non basta

Troppa Perugia al PalaMazzola davanti a quasi mille spettatori:gli umbri si aggiudicano il match per 3-1(20-25, 20-25, 25-20, 13-25) Nonostante una bella reazione e una partita giocata punto a punto, i rossoblù cedono le armi, ma solo al 4 set, riuscendo ad insinuarsi negli errori dell’avversario al 3 set. Un buon Gutierrez (14 punti) però non basta, Russell viene fermato dal muro granitico perugino e Plotnytsky è top scorer ed mvp del match, che trascina Perugia al bottino pieno.

Le dichiarazioni di Alletti: “Oggi l’obiettivo principale era quello di mettere in campo una prova di carattere, sapevamo che l’avversario era una delle squadre più attrezzate della Superlega e quindi una sfida ardua, però credo che siamo riusciti in parte a mettere in campo la cattiveria che ci era mancata nella prova con Monza. Potevamo fare qualcosa in più, però era uno step in avanti che dovevamo fare che servirà nelle prossime sfide”. 

Giannelli- Ben Tara, al centro Flavio-Solè, in 4 Semeniuk -Plotnytskiy, libero Colaci 

Diagonale De Haro-Russell, al centro Gargiulo-Jendryk, in 4 Lanza-Gutierrez, libero Rizzo

Perugia parte subito forte con ottimi attacchi dei centrali e di Semeniuk. Ancora tanti errori al servizio, poi Lanza fa ace per il 6-8. Perugia però allunga ancora 10-13 con Ben Tara. Perugia allunga ancora 10-16, poi Lanza in pipe firma l’11-16. Plotnytskyi spara out per il 12-16. Semeniuk fa doppia per il 15-17. Russell viene murato 16-20, e sul 18-22. Murato anche da posto 4 18-24. Utierrez fa ace 20-24 poi chiude Plotnysky 20-25.

Perugia si porta avanti anche nel secondo parziale 8-11; Russell realizza un ace per poi sbagliare al turno successivo 11-13. Non basta la controffensiva tarantina, Perugia riconquista i 3 punti di vantaggio, poi Russell firma il 12-14. Ace di Lanza 13-14. JEndryk firma il 14-16, poi sbaglia la battuta. Gutierrez firma il 15-18. Ben Tara batte in rete, poi Russell 17-20. Flavio in primo tempo firma il 20-23. Flavio con un ace si aggiudica il 20-25. 

Il terzo set vede la reazione di Taranto con un buon Jendryk 5-3. Flavio però recupera 5-4 con un buon primo tempo. Ben Tara spara out 6-4, anche Flavio attacca out. La Prisma allunga, Russell firma il 13-7. Jendryk allunga in primo tempo 15-9.Alletti subentrato a Gargiulo fa punto in primo tempo 16-10. Herrera subentrato a Ben Tara firma il 17-14. Gutierrez in pipe 18-15. Herrera sbaglia la battuta 20-16. Gutierrez ancora in pipe 21-17. Gutierrez da posto 4 mette a terra il 23-19. Herrera fa invasione e regala il 24-20. Semeniuk spara out e Taranto si aggiudica il 3 set 25-20. 

Lanza firma il 2-3. Poi Perugia allunga 4-8, poi Semeniuk spinge in attacco 5-10, 2 ace di Herrera. Entra Sala, Giannelli fa pallonetto. Alletti in primo tempo firma il 7-13. Lanza sbaglia la battuta e Perugia prende il largo. Lanza mura Herrera. Gutierrez viene murato 10-18. Semeniuk 12-20. Herrera 14-22. GUtierrez spara out e Perugia si aggiudica il set 13-25 ed il match 3-1 

TABELLINO

GIOIELLA PRISMA: Gargiulo libero, Alletti 2, Lanza 11, Jendryk 5, De Haro, Russell 13, Gutierrez 14, Luzzi, Rizzo libero, n.e. Paglialunga, Ekstrand, Raffaelli. All.: Mastrangelo

SIR SUSA PERUGIA: Held libero, Giannelli 5, Herrera 7, Ben Tara 8, Solè 6, Flavio 13, Semeniuk 14, Plotnytsky 17, Ropret, Colaci libero, n.e. Russo, Toscani, Candellaro. All.: Lorenzetti.

IN SERATA L’ESONERO DI MASTRANGELO - Il Club Gioiella Prisma Taranto comunica che da questo momento in poi il signor Vincenzo Mastrangelo non sarà più l’allenatore della squadra di Superlega volley maschile 2023/2024.

La società augura a Vincenzo Mastrangelo le migliori fortune professionali.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora