martedý 28 novembre 2023

19/11/2023 08:41:19 - Provincia di Taranto - Altri Sport

Si correrà con tre piloti che si alterneranno sulla stessa vettura e su tre percorsi diversi all’interno della Pista Fanelli

Il 2023 del Motorsport si chiude dando spazio alle sperimentazioni e la Puglia ne è terreno fertile.

All’Event Show in programma sulla pista salentina di Ugento il 25 e 26 novembre  prossimi seguirà, il 2 e 3 dicembre, una nuova sfida, originale ed inedita, sul miniautodromo Pista  Fanelli di Torricella, che sta incuriosendo gli appassionati: il primo Formula Challenge “Master Show”, gara atipica sperimentale ACI SPORT. E’ stata presentata in anteprima lo scorso 5 novembre in occasione della prova di campionato italiano di disciplina, dal direttore di gara Carmine Capezzera.

La speciale competizione, ideata ed organizzata dall’associazione La Fenice con il fondamentale supporto della scuderia Basilicata Motorsport, si svolgerà all’interno del circuito jonico su tre percorsi diversi, ciascuno con una prova di qualificazione e manches da quattro giri di tracciato e, con la originale formula del 3x1, ovvero fino a tre piloti sulla stessa vettura.

Proprio come per i giochi da tavolo più avvincenti, spiegare le regole di svolgimento è meno facile che giocare. Si partirà alle ore 10.30 di sabato 2 dicembre con il percorso A, il “classico” tracciato di 1350 metri che tutti conoscono, prima con la prova di qualificazione e poi con le manche.

Nel tardo pomeriggio della stessa giornata, con inizio alle ore 16, si effettuerà il percorso B, in notturna, più corto e lungo 1000 metri.

Domenica 3 dicembre, alle ore 9 si darà il via al percorso C, di 1305 metri, in verso contrario a quello del sabato mattina.

Un’altra singolarità della gara è la modalità di partecipazione “ad equipaggi”: a bordo della stessa vettura potranno concorrere infatti da uno fino a tre conduttori, alternandosi alla guida, secondo due formule di iscrizione.

Con una quota di adesione pari a 300 euro ad “equipaggio” si potrà partecipare con la stessa vettura da uno a due conduttori, e a due manche di gara per percorso. Con una quota di 400 euro si potrà partecipare anche in tre e si potranno effettuare tre manche per percorso, in tal caso ciascun conduttore prenderà parte ad una manche per percorso. Inoltre, i conduttori potranno alternarsi alla guida nell’arco dei 15 minuti di prova di qualificazione.

La classifica si stilerà prendendo per ogni equipaggio e per ogni percorso la migliore delle manche. I primi dieci classificati assoluti ritorneranno in pista nel primo pomeriggio per la ”finalissima”, una “prova spettacolo” sul percorso B, con confronto a due in partenze contrapposte sul tracciato, di due giri in un senso e due giri in senso invertito.

Si sfideranno “side by side” il 9° ed il 10°, il 7° e l’8° e così via fino al 1° contro il 2°. Verrà proclamato vincitore della finalissima il conduttore che, nella propria batteria, ha inflitto il maggior distacco al suo avversario, quindi non necessariamente il più veloce di tutti.

Le iscrizioni al “Master Show” sono aperte a tutti i tipi di auto da corsa Aci Sport (formula, prototipi, speciale slalom, E1 Italia, Vst, rally, Racing Start, storiche ed attività di base), con termine fissato alle ore 24 di mercoledì 29 novembre e gli organizzatori consigliano di affrettarsi perché non si dovranno superare le 35 vetture iscritte. Ulteriori informazioni sulla gara sono disponibili sulla pagina Facebook Pista Fanelli.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora