domenica 16 giugno 2024

20/11/2023 12:13:28 - Provincia di Taranto - Altri Sport

15-17 il risultato del quinto set

La Gioiella Prisma perde al tie break a Cisterna di Latina (25-27, 20-25, 25-18, 25-13, 17-15) dopo essere partita in vantaggio conquistando i primi due set, con concrete soluzioni di Gutierrez e Lanza, riuscendo a fermare Faure e Ramon con una bella coordinazione a muro e in difesa. Poi si assiste a una partita diversa, con Cisterna che riesce a leggere il gioco degli ionici e ad annichilire tutti gli attaccanti della Gioiella Prisma. Nonostante svariati cambi, doppi cambi e diversi inserimenti da parte di coach Andriani, il team non riesce a reagire e si arriva al tie break dove ancora una volta gli ospiti partono in vantaggio, ma cedono sul finale ai vantaggi perdendo così l'occasione della vittoria e di preziosi punti in palio nello scontro diretto.

Appuntamento a Civitanova settimana prossima ancora in trasferta.

Le dichiarazioni di coach Andriani

“Torna delusa come tutte le volte che si esce sconfitti da un campo, soprattutto dopo una partita del genere. Sia noi che Cisterna sappiamo che queste partite che fanno la differenza soprattutto alla fine dell’anno per la salvezza. Quindi torniamo delusi. Come al solito si prende il positivo, si prendono i primi due set e si vede cosa non è andato negli altri due, perché non possiamo subire in quel modo. Poi il quinto set come al solito è una roulette, una palla in più o in meno può cambiar la partita. Questa volta è stata per loro, altre volte speriamo lo sia per noi.”

IL MATCH

Taranto parte con la diagonale Russell-De Haro, al centro Jendryk-Gargiulo, in 4 Lanza-Gutierrez, libero Rizzo

Cisterna schiera la diagonale Saitta-Faure, al centro Mazzone-Nedeljkovic, in 4 Bayram-Ramon, libero Piccinelli

Taranto si porta avanti 1-2 con un primo tempo di Jendryk. Ma poi risponde con una pipe Ramon. Gutierrez mura Faure, poi però viene murato per il 6-5. L’ace di Nedeljkovic decreta il primo break di Cisterna 7-5. Pallonetto di Gutierrez 8-7. Faure mantiene il vantaggio, poi Lanza sbaglia l’attaco per il 10-7. Faure con un buon lungolinea si aggiudica il 13-9. Russell spara out. 14-10. Nedeljkovic attacca out e Taranto rosicchia un punto 15-12. Gargiulo firma il 16-13. Sala, subentrato a Russell fa mani out. Gutierrez però sbaglia il servizio 18-14. Gargiulo riesce a mettere a terra un pallonetto 18-15. Lanza mura Faure, per il 18-16. Muro ancora su Faure 18-17. Lanza mura ancora Faure, e aggancia 18-18. Poi con l’ace di Gutierrez si porta avanti 18-19. Ace anche di Sala 19-21. Lanza mette a terra il 20-22. Bayram spara out, per il 20-23. Gutierrez viene murato da Saitta 22-23. Bayram sbaglia il servizio 22-24. Ricezione errata di Gutierrez e invasione a muro di Gargiulo e si va ai vantaggi 24-24. Bayram attacca out per il 25-27.

Il secondo set comincia in equilibrio, 6-6. Sala tiene la parità con un mani out. Cisterna firma il primo break con Faure 11-9. Lanza mura Faure, Taranto impatta sul 12-12. Lanza fa ace 13-15. Gutierrez firma il 14-16. Sala tiene il vantaggio 15-17. Ancora Sala fa amni out per il 16-18. Un altro muro dei rossoblù e Taranto si porta 17-20. Taranto allunga 19-22. Lanza fa mani out 19-23. Cisterna sbaglia il servizio e Taranto si porta 20-25.

Nel terzo parziale Cisterna si porta avanti 7-2. De Haro mura Peric, poi Lanza attacca out la pipe. Cisterna prende il largo 12-7, poi Lanza firma il 12-8. Sala viene murato 14-8, poi passa 14-9. Gutierrez viene murato 16-9. Jendryk viene murato, coach Andriani fa un doppio cambio con Bonacchi e Russell. Nedeljkovic attacca out, 18-11. Entra Ekstrand 18-11. Ramon firma il 19-11. Enrta anche Raffaelli su Lanza. Gutierrez fa punto 19-12, poi Gargiulo mura Faure, 19-13. Gargiulo firma il 20-14. Ace di Gutierrez 20-15. Faure fa mani out 21-15. Invasione aerea 21-17. Peric firma il 22-17 e il 23-17. Onacchi sbaglia il servizio e Cisterna si aggiudica il 25-18.

Cisterna si porta 5-1 nel 4 parziale. Andriani fa doppio cambio sul 9-2. Entra anche Alletti. Cisterna fa invasione per il 9-3. Gutierrez firma il 12-5. Poi si fa murare, 14-5. Gutierrez firma il 14-6. Errori al servizio e in attacco permettono a Cisterna l’allungo 21-11. Faure trascina 24-13, poi chiude Rossi 25-13.

Nel tie break Taranto si porta 1-3. Gutierrez in pallonetto firma il 2-4. Gutierrez 3-5. Poi viene murato e Cisterna si porta 6-5. Lanza però riporta sopra 6-7. Jendryk in primo tempo 7-8. Sala in diagonale 7-9. Ramon firma il 9-10. Muro su Peric per il 9-12. Gutierrez firma l’11-13. FAure sbaglia il servizio, poi Peric fa ace chiude Cisterna 15-17.

CISTERNA VOLLEY – GIOIELLA PRISMA TARANTO 3-2

CISTERNA VOLLEY: De Santis (lib), Tosti ne, Finauri ne, Giani 4, Ramon 15, Saitta 3, Piccinelli (lib), Faure 20, Rossi 18, Czerwinski ne, Mazzone 9, Bayram 6, Nedeljkovic 17, Peric 10. All. Falasca

GIOIELLA PRISMA TARANTO: Gargiulo 25, Alletti 2, Luzzi (lib) ne, Rizzo (lib), Trinidad 7, Ekstrand 1, Lanza 14, Jendryk 9, Sala 14, Russell 8, Bonacchi 4, Gutierrez 14, Paglialunga ne, Raffaelli 1. All. Andriani

Arbitri: Armando Simbari (Milano) e Vincenzo Carcione (Roma)

Parziali: 25-27 (35’), 20-25 (28’), 25-18 (30’), 25-13 (24’), 17-15 (26’)

Note:

CISTERNA VOLLEY: ricezione 27% (19%), attacco 54%, ace 3 (err.batt. 18), muri pt. 15.

GIOIELLA PRISMA TARANTO: ricezione 49% (27%), attacco 37%, ace 5 (err. batt. 21), muri pt. 12









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora