giovedì 20 giugno 2024

20/11/2023 09:22:52 - Manduria - Altri Sport

L’altra atleta manduriana, Giulia Musiello, ha sfiorato il podio

Nella vibrante cornice degli incontri di taekwondo svoltisi ieri ad Ancona, gli atleti manduriani Nicolò Capogrosso e Giulia Musiello della Asd Taekwondo Invictus hanno fatto parlare di sé.

Accompagnati dal maestro Davide Di Giuseppe, una figura rinomata nel mondo del taekwondo italiano e plurivincitore di titoli nazionali e internazionali, Capogrosso si è distinto conquistando una meritata medaglia di bronzo, Musiello si è fermata ad un passo dal podio.

Nonostante una sfida accanita e una sconfitta di misura nelle fasi semifinali, Capogrosso ha dimostrato il proprio valore e la tenacia caratteristica degli atleti di alto livello. Il risultato finale è stato una splendida medaglia di bronzo, simbolo del duro lavoro, della determinazione e dell'impegno profuso in una competizione di altissimo livello.

La giornata è stata un tributo alla disciplina, alla forza d'animo e alla passione degli atleti, mentre il pubblico presente ha potuto apprezzare il livello straordinario di competizione offerto dai partecipanti.

La Asd Taekwondo Invictus ha quindi aggiunto un altro capitolo di successo alla propria storia sportiva, confermando la propria presenza e il proprio valore nei circuiti nazionali di taekwondo.

La vittoria di Nicolò è un esempio lampante di come la dedizione, la perseveranza e la maestria tecnica possono essere premiate anche in competizioni di grande livello. La medaglia di bronzo rappresenta non solo un riconoscimento personale, ma anche un motivo di ispirazione per gli appassionati di questo affascinante sport.

Il taekwondo italiano targato FITA continua a dimostrare la propria eccellenza grazie a talenti come Nicolò Capogrosso e maestri come Davide Di Giuseppe, che continuano a portare lustro e successo alla disciplina.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora