venerdý 12 aprile 2024

03/01/2024 13:21:07 - Puglia - Cronaca

L’episodio si è verificato in provincia di Foggia

 

L’hanno chiamato Leone, come il gatto scuoiato nelle scorse settimane ad Angri, ed anche lui sta lottando da alcuni giorni tra la vita e la morte. Leone secondo, nei giorni di Capodanno, è stato ferito gravemente alla bocca da un petardo che gli ha provocato danni molto seri alla bocca e al palato, oltre ad averle procurato una cecità si spera temporanea. L’episodio si è verificato a San Ferdinando di Puglia.

Ora il gatto Leone che, da quanto appreso apparteneva ad una colonia felina, si trova ricoverato presso una clinica veterinaria di Barletta. L'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha deciso di sporgere denuncia penale presso la Procura della Pepubblica di Foggia ed al Tribunale dei Minori di Bari per risalire ai responsabili e ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

«Il primo ringraziamento va alle volontarie che se sono prese cura e a chi con il suo buon cuore ha permesso il ricovero e la cura del gatto nella clinica veterinaria ma - scrivono gli animalisti di AIDAA- riteniamo doveroso presentare denuncia per risalire ai fatti e ricostruire la vicenda che ha portato al grave ferimento del gatto».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora