martedė 23 aprile 2024

06/01/2024 08:06:13 - Provincia di Taranto - Cronaca

E’ accusato di aver minacciato di divulgare immagini a sfondo sessuale della donna nel tentativo di indurre l’ex fidanzata a riprendere la loro relazione, ormai cessata da tempo. Ora è ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Laterza hanno arrestato, in flagranza differita, per il reato di atti persecutori, un 31enne del posto.

Il giovane, che non si è rassegnato del termine della relazione sentimentale durata diversi anni, avrebbe reiterato condotte tali da cagionare all’ex fidanzata un grave e perdurante stato di ansia e paura.

Il ragazzo, ripetutamente, avrebbe pedinato la donna, si sarebbe appostato sotto la sua abitazione, in alcuni casi, anche avvicinandosi alle finestre e l’avrebbe minacciata di divulgare immagini a sfondo sessuale. Tutto questo nel tentativo di indurre l’ex fidanzata a riprendere la loro relazione, ormai cessata da tempo.

In ottemperanza delle disposizioni su “codice rosso”, i Carabinieri che hanno ricevuto la denuncia, dopo aver immediatamente raccolto gli elementi utili e ricostruito l’intera vicenda, hanno arrestato l’uomo ed informato l’autorità giudiziaria che, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, ha disposto la sua collocazione agli arresti domiciliari.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora