giovedì 25 aprile 2024

14/02/2024 10:08:59 - Maruggio - Attualità

Nel 2018 il campione di intaglio maruggese partecipò alla competizione: fu il suo trampolino di lancio. I promotori dell’evento vogliono omaggiare Giuseppe, che è ora uno dei più bravi al mondo nell’arte dell’intaglio

“L’ospite che andremo a presentare è l’esempio in persona che nella vita il lavoro, la determinazione ripagano sempre. Giuseppe ormai è un campione a livello mondiale: infatti lo scorso anno ha conquistato il campionato mondiale di intaglio thailandese.

Emozionati di ospitare e premiare Giuseppe Guida alla quarta edizione del Gargano Style”.

E’ la comunicazione che l’artista Giuseppe Guida ha ricevuto nei giorni scorsi dai promotori di un evento che, nel 2018, vide, fra i partecipanti, anche l’allora giovanissimo campione maruggese, che era alle primissime armi.

L’evento soprannominato “Gargano Style”, ideato dal maître Matteo Melchionda, che coinvolge diverse associazioni culinarie ed amministrazioni locali, ormai da diversi anni, nei primi mesi dell’anno, è la gara culinaria più importante della zona, che vede sfidarsi professionisti impiegati in diversi settori della ristorazione come, pasticceria, cucina al flambé, cake design, intaglio frutta e verdura, caffetteria, cocktail ecc…

Evento creato con l’esigenza di valorizzare le eccellenze e prodotti locali. In ogni edizione hanno l’onore di ricevere un premio i professionisti che durante l’anno si sono distinti sul piano locale e nazionale.

«Questo evento mi sta molto a cuore perché fu il mio trampolino di lancio del mondo del carving» rimarca Giuseppe Guida. «Partecipai all’edizione del 2018 come “intaglio live” subito dopo aver fatto il mio primo corso d’intaglio un mese prima. Non nascondo che quel giorno, rispetto a tutti gli altri “big” in gara con me, arrivai impreparato all’evento.

Mentre tutti ovviamente erano attrezzatissimi con taglieri e alzate, io ero privo di tagliere (non sapendo) e con degli scatoloni che dovevano fungermi da alzata sotto una tovaglia nera. Nonostante la mia inesperienza quel giorno riuscii a conquistare la medaglia di bronzo: l’emozione era alle stelle, non riuscivo a credere come fosse stato possibile.

Il 26 febbraio, dopo ben 7 anni, ritorno su quel palco, ma questa volta come miglior artista per essersi distinto in Italia e all’estero. Non ti nascondo che questo premio è per me motivo d’orgoglio ed emozione, ma soprattutto vorrei che fungesse da dimostrazione per tutte quelle persone che ogni giorno lottano per realizzare i propri sogni, qualunque ambito che sia, con tanta dedizione e costanza tutto è possibile!».

Da quel giorno, Giuseppe ha spiccato il volo nel mondo del carving, raggiungendo la vetta nello straordinario 2022, quando, bel mondiale in Lussemburgo, conquistò la medaglia d’oro nel settore “Live carving”, la medaglia d’oro nel settore “Opere pronte formaggi” e la medaglia di bronzo nel settore “Finale live carving”.

Qualità e talento poi, perfezionati, con l’esperienza in Vietnam dell’autunno scorso.

Giuseppe, come riportato nella motivazione del premio che riceverà il 26 febbraio prossimo, è, insomma «l’esempio in persona che nella vita il lavoro e la determinazione ripagano sempre».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora