martedì 23 aprile 2024

22/02/2024 17:07:19 - Provincia di Taranto - Altri Sport

Una bella occasione per gli ionici che dopo la bella prestazione di Piacenza e la permanenza ormai in cassaforte, possono divertirsi e finalmente giocare senza la pressione dell’obiettivo

Domenica alle 17 al PalaMazzola arriverà l’Allianz Milano, un team solido e in forma che lotta per la sesta posizione, al momento a pari merito con Monza, appaiata a 33 punti ma con parziali più favorevoli nella classifica.

Una bella occasione per gli ionici che dopo la bella prestazione di Piacenza e la permanenza ormai in cassaforte, possono divertirsi e finalmente giocare senza la pressione dell’obiettivo, a braccio sciolto e davanti ai tanti tifosi previsti che li accoglieranno per festeggiare squadra e società.

Milano però non è paga, e si presenterà con tutte le intenzioni del bottino pieno. Nell’ultimo match ha sconfitto per 3-0 in casa la formazione di Verona che stava attraversando un buon momento, facendo leva sull’ottimo servizio e le buone prestazioni di Reggers, Mergarejo e Ishikawa, con Vitelli al centro che sostituisce Piano, che ha disputato un ottimo match chiudendo a 13 punti.

Con Kaziyski ancora out, Milano ha potuto contare sugli schiacciatori Mergarejo e Ishikawa e ha ottenuto un notevole risultato con gli scaligeri che non hanno saputo rispondere al gioco fluido ed efficace orchestrato dal giovane nazionale Porro.

Lo sanno bene i rossoblù che dovranno affrontare il match con molta cautela seppur con la leggerezza di un team che ha raggiunto il suo traguardo. In palio ci sono ancora 6 punti tra questa e la prossima partita che potrebbero consentire al team di Travica di partecipare alla fase dei play off 5° posto con in palio la Challenge Cup.

Le parole di coach Travica “Cercheremo di giocare come abbiamo giocato ultimamente e spero che davanti al nostro pubblico faremo una prestazione davvero di alto livello come abbiamo sempre cercato di fare per tutto il campionato perché credo che tutti quanti debbano dimostrare che potevamo fare quel qualcosina in più. Voglio chiudere in bellezza il campionato e cercare di regalare qualche bella prestazione e vittoria in più al nostro pubblico e alla società.”

L’ex di giornata Bonacchi:” Credo che sarà una partita un po’ diversa dal solito dato che scenderemo in campo senza pressioni e con la consapevolezza di poter giocare a braccio sciolto, ma allo stesso tempo, con la consapevolezza di non poter prendere nessuna partita alla leggera . Nello spogliatoio c’è un clima di felicità e serenità dato il raggiungimento del nostro obiettivo stagionale”.

Arbitri dell’incontro: Lot Dominga e Carcione Vincenzo









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora