sabato 18 maggio 2024

10/03/2024 10:53:19 - Manduria - Altri Sport

A Lizzanello, perfette le esibizioni di Marta Carbone, Sofia Cava, Pier Paola Fronda e Chiara Ferrara: valgono il titolo regionale

La New Meeting Avetrana sul tetto di Puglia.

Si sono svolte ieri, a Lizzanello (nella sede della società Delfino Lecce), le gare regionali LB di squadra di ginnastica artistica femminile, che hanno visto, tra le 24 squadre partecipanti, anche la forte compagine di Avetrana, composta da Marta Carbone, Sofia Cava, Pier Paola Fronda e Chiara Ferrara.

Via alla gara e, fin dalla prima rotazione, quella al volteggio -per la cronaca miglior punteggio - si vedono già gli occhi della tigre nelle ginnaste Newmeeting.

Ottimi volteggi, ottimi punteggi.

E così è continuato questo sabato sera a tutti gli altri attrezzi. Le ragazze allenate dal prof.  Dino Scarciglia, Patrizia Scarciglia, Mattia Nigro e gli altri collaboratori hanno subito alzato l’asticella del rendimento, permettendo alla squadra di vincere la competizione con numeri stratosferici (217 il totale, con ben 4 punti rispetto alla seconda classificata, la squadra di Martina Franca).

«Orgogliosi delle nostre ragazze» il commento del prof Scarciglia. «È difficile vincere, ancora di più confermarsi anno dopo anno e settimana dopo settimana. Effettivamente con una gara dietro l’altra, sempre sul pezzo, sempre concentrate e determinate, le ragazze continuano a dimostrare maturità e dedizione».

«Se si considera che su 4 attrezzi abbiamo avuto 3 migliori punteggi e un secondo miglior punteggio» rimarca il tecnico Patrizia Scarciglia, «è evidente che il lavoro svolto in palestra, in allenamento  risulta essere non solo efficace ma soprattutto efficiente».

Insomma, altro fine settimana all'insegna dello sport in casa Newmeeting.

Ora, dopo questa grandiosa vittoria, dopo il podio di quindici giorni fa, si aspetta un'altra gara, quella di domenica prossima a Monopoli.

Aggiunge Mattia Nigro: «Le nostre ginnaste hanno nel DNA il lavorare sodo per dare il massimo, a prescindere dal risultato. Non si va in campo gara per passare il tempo, ma per dimostrare il lavoro svolto durante le settimane di allenamento. Ci sono ovviamente i momenti di rilassamento ed infatti non vediamo l'ora di festeggiare tutti insieme queste prime due vittorie».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora