domenica 19 maggio 2024

18/03/2024 13:10:42 - Manduria - Politica

Eletto anche Gregorio Pecoraro, ultimo della lista Terra Ionica

Cinque seggi al centrosinistra, tre al centrodestra e quattro alla formazione civica vicina a Rinaldo Melucci.

E’ questo l’esito delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Taranto. Com’è noto, si tratta di voti ponderati, che sono stati espressi dai consiglieri comunali e dai sindaci di tutti i comuni della provincia di Taranto.

Enorme soddisfazione per il consigliere comunale manduriano Roberto Puglia, eletto con il secondo miglior quoziente assoluto. Per lui un plebiscito di voti giunti da gran parte dei comuni della provincia, a testimonianza della stima che Puglia gode.

Eletto, fra i manduriani, anche Gregorio Pecoraro, ultimo per voti ponderati nella sua lista e penultimo in assoluto.

Sia per Puglia che per Pecoraro, si tratta di una riconferma.

Ecco tutti gli eletti:

Lucio Lonoce (Lista Terra Jonica), cifra individuale ponderata: 8895,876

Roberto Puglia (Lista Fratelli d’Italia), cifra individuale ponderata: 8055,639

Salvatore Brisci (Lista Comunità Ionica), cifra individuale ponderata: 6995,413

Adriano Tribbia (Lista Comunità Ionica), cifra individuale ponderata: 6003,764

Vito Parisi (Lista Terra Ionica), cifra individuale ponderata: 5900,687

Francesco Marra (Fratelli d’Italia), cifra individuale ponderata: 5114,841

Carmen Casula (Lista Comunità Ionica), cifra individuale ponderata: 4924,385

Goffredo Lomuzio (Lista Comunità Ionica), cifra individuale ponderata: 4735,49

Marco Natale (Lista Terra Ionica), cifra individuale ponderata: 4534,96

Maurizio Baccaro (Lista Terra Ionica), cifra individuale ponderata: 4308,013

Gregorio Pecoraro (Lista Terra Ionica), cifra individuale ponderata: 3553.319

Raffaele Gentile (Lista Forza Italia), cifra individuale ponderata: 2344,875









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora