martedì 25 giugno 2024

30/03/2024 08:46:40 - Manduria - Altri Sport

Il programma completo dell’evento promosso da Body Angel Manduria, in programma domenica 7 aprile presso il “campo sportivo da Ghiro e Orso”

Il 7 aprile si terrà a Manduria presso il “campo sportivo da Ghiro e Orso” la prima edizione della Maserinò Obstacle Race, gara dalle caratteristiche un pò bizzarre per via del mix tra corsa e ostacoli naturali ed artificiali da superare.

Manduria vanta della presenza di uno dei campi ostacoli più grandi della Penisola. Campo che, grazie anche al sostegno del Comune di Manduria e della Regione Puglia, già a settembre, in occasione della manifestazione sportiva denominata Trofeo dello Jonio, è stato vanto per la nostra cittadina.

La Maserinò Obstacle Race fa da cornice all’evento “Sport&cultura unico ambiente per tutti”, evento di inclusione realizzato con il patrocinio del Comune di Manduria, grazie all’attivo lavoro dell'assessore Fabiana Rossetti, con la partecipazione di “Città per tutti”, “Legambiente” e “Butterflay book”.

In questa giornata saranno coinvolti non solo i più piccoli, ma tutti in attività come lo Stone Balance, una disciplina mentale che mette in armonia il nostro corpo con la natura, attraverso la messa in equilibrio di pietre e massi.

E’ prevista anche la pulizia preventiva dell’aria affinché possa accogliere al meglio il nuovo amico albero che tutti insieme metteranno a dimora come simbolo di nuova vita, di speranza per un mondo sempre più verde.

Non solo ci sarà anche un piccolo orto didattico in cui divertirsi insieme e piantare piccoli ortaggi.

“Butterfly Book”, in collaborazione con “Avida centro yoga”, organizza una lezione prova per bambini. Prendendo spunto dal libro “Mi calmo”, edito da Gaby Books (casa editrice specializzata in libri per bambini e ragazzi), darà vita ad una esperienza di riflessione/gioco in una splendida cornice quale il “campo sportivo da Ghiro e Orso” che favorirà certamente l’attività, grazie alla disponibilità dell’associazione sportiva capofila del progetto BodyAngel di Liliana Gentile.

Appuntamento dunque alle ore 10. La lezione durerà circa 60minuti.

L’evento, organizzato dalla associazione sportiva Body Angel, permette, grazie alla collaborazione di varie associazioni, di creare dei laboratori naturali all’aperto, fatti di esperienze dirette con la natura e con l’altro diverso da noi. L’associazione “Città per Tutti”, quindi, sposa bene queste iniziative giacché incarnano la condivisione, il confronto con l’altro e la giosità con cose semplici, lontane dal virtuale e dalla solitudine. Tramite dei giochi di squadra, dove vi saranno bambini e adulti diversi tra loro, per cultura e capacità psichiche e/o fisiche affronteremo, come è giusto che sia, la diversità e il rispetto per l’altro da noi.

Torniamo alla “Maserinò obstacle race”, la Body Angel, affiliata ad Endas settore o.c.r.,  offre la possibilità a tutti gli atleti iscritti di provare gli ostacoli presenti in gara nelle giornate precedenti all’evento: negli ultimi due week end centinaia di atleti provenienti da tutta la Puglia hanno “invaso” il campo di gara. Questi atleti non hanno perdendo occasione di visitare la nostra fantastica costa, la salina e la centenaria Fiera Pessima. Fondamentale, oltre al patrocinio del Comune di Manduria e la sinergia dello staff della a.s.d. Body Angel, è stata la disponibilità del signor Cosimo de Cataldo, proprietario della masseria Surani Grande e dell’uliveto adiacente a quello del campo. Disarmante è stata la sua disponibilità nel concederci il passaggio tra i filari del suo uliveto e il parcheggio nella sua masseria. Alla sua disponibilità si è aggiunta quella della signora Mimma Lomartire, responsabile del zona ristoro della masseria Surani Grande, che ha studiato un menu speciale per soddisfare le voglie degli atleti che, nel post gara, decideranno di restare a Manduria per pranzo.

Un fulmine a ciel sereno è stata la generosità di Gregory Lamusta, titolare del negozio sportivo GL sport di Manduria in via Salvatore Gigli. Gregory è lo sponsor tecnico, che ha omaggiato la Body Angel di molte delle premiazioni che permetteranno di premiare tutti gli atleti iscritti alla gara.

Un prezioso sostegno è arrivato anche dalle due cantine che hanno abbracciato l’iniziativa: Felline e Cantolio hanno dato in omaggio il prezioso vino che delizierà i palato dei nostri atleti.

Un PTCO voluto dalla professoressa Calò e il professore Di Magli sta dando, altresì, la possibilità ad una classe al quinto anno dell'indirizzo sportivo del Tecnico di Manduria di seguire passo passo le fasi dell’organizzazione e realizzazione di un evento sportivo nazionale: saranno protagonisti in qualità di giudici lungo il percorso di gara. «Ultimo, ma non per ultimo, il mio plauso va a tutti gli atleti che hanno sostenuto la nostra gara dandoci la loro fiducia» le parole di Liliana Gentile, presidente di Body Angel. «Ci stiamo impegnando per non deluderli.

Ora non resta che tutti i manduriani ci facciano sentite il loro calore e vengano domenica 7 aprile in contrada Maserinò a fare il tifo per questa nuova realtà che sta facendo da collante a molte aziende che non può che portare benefici al territorio».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora