domenica 19 maggio 2024

04/04/2024 09:28:23 - Manduria - Cronaca

Recuperate anche munizioni di vario calibro

          La Polizia di Stato, nel corso dei controlli effettuati nello scorso fine settimana in occasione delle festività pasquali che hanno interessato l’intera la provincia jonica, è riuscita a recuperare un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

          Il personale della Squadra Mobile, impegnato in questi servizi, in una mirata attività di contrasto ai reati predatori, perlustrando le campagne nella zona tra Manduria e Brindisi, ha scoperto, all’interno di un uliveto, nelle immediate vicinanze di una grossa cisterna d’acqua per irrigazione, un involucro di cellophane avvolto da una guaina in gomma, con all’interno 26 panetti di eroina, confezionati con nastro adesivo per imballaggi, per un peso complessivo di circa 16 chilogrammi.

          Poco distante lungo la strada Provinciale 96, sempre nel territorio del comune messapico, gli agenti hanno recuperato nell’intercapedine di un muro a secco che costeggia la carreggiata un altro involucro in cellophane con 3 panetti di eroina per un  peso complessivo di circa un chilo e duecento grammi ed una busta di colore azzurro con all’interno due caricatori monofilari vuoti, un pezzo in metallo di arma lunga e 35 proiettili  di vario calibro.

          Tutta la sostanza stupefacente per complessivi 17 chilogrammi e le munizioni ritrovate sono state posti sotto sequestro.

          Sono ancora in corso incisive indagini per individuare chi avesse la disponibilità di quanto recuperato.

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora