domenica 23 giugno 2024

09/04/2024 08:52:36 - Manduria - Altri Sport

Obiettivo centrato dall’associazione manduriana Body Angel: successo ed entusiasmo per questa manifestazione

Centinaia di atleti giunti da diversi centri della Puglia, da Roma, Bernalda e da Avigliano per la prima edizione della Maserinò Obstacle Race, promossa dall’associazione manduriana Body Angel e svolta domenica scorsa nel campo sportivo “da Ghiro e Orso”.

Una giornata di sport e di agonismo, ma anche di tante iniziative collaterali, finalizzate alla promozione di valori importanti come il rispetto dell’ambiente e l’inclusione. Tutti i sacrifici della presidente di Body Angel Manduria Liliana Gentile e dei suoi collaboratori, insomma, sono stati ampiamente ripagati.

Ma veniamo ai risultati.

SETTORE MASCHILE – La prova è stata vinta da Eugenio Marra (Tream One Team), classe 1984, con il tempo di 25’30”030. Al secondo posto Rosario Colona (Salento Spartans), classe 1974 25’41”590.

Tantissimi gli atleti di casa. In evidenza Giampiero Pignataro, classe 1991, quinto assoluto con il tempo di 28’32”010.

Questi gli altri piazzamenti:

Giuseppe Giovanni Andrisano (classe 1995), 28’45”120

Andrea Micelli (classe 1984), 29’14”240

10° Francesco Mero (classe 1978), 29’23”140

12° Giovanni Malorgio (classe 2006), 30’03”400

20° Antonio Baldari (classe 1969) 32’04”697

25° Salvatore Musiello (classe 1966), 33’34”550

29° Sergio Dimaggio (classe 1971), 34’47”887

38° Andrea Casto (classe 1976), 36’58”520

39° Giulio Schiavoni (classe 1972), 37’20”477

42° Carlo Alessandro Ponno (classe 1959), 37’46”720

43° Giuseppe Digiacomo (classe 1984), 37’50”110

52° Fabrizio Perrucci (classe 1965), 40’20”210

55° Massimo Montesardo (classe 1972), 40’53”077

60° Roberto Esposito (classe 1978), 44’17”050

62° Piero Picchieri (classe 1985), 45’09”120

66° Davide Melle (classe 1987), 45’50”220

67° Cosimo Dililito (classe 1969), 52’33”807.

Mattia Cosimo Micelli, anch’egli tesserato Body Angel, classe 2002, si era classificato al terzo posto, ma è stato retrocesso all’ultima posizione per aver saltato un ostacolo.

SETTORE FEMMINILE

La gara è stata vinta da Marianna Maddalena (Tream-One Team), classe 2002, con il tempo di 29’23”140, che ha preceduto Elvira Gjurkaj (Alpha Academy Bernalda), classe 1990, con il tempo 37’03”599.

Due le atlete della Body Angel Manduria in gara. Annachiara Nigro (classe 2004) si è classifica al quarto posto assoluto con il tempo di 40’35”; Anna Lucia Raho (classe 1980), si è classifica all’11° posto con il tempo di 46’02”620.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora