domenica 19 maggio 2024

10/04/2024 09:03:29 - Puglia - Attualitā

Prevede l’introduzione del principio di premialità

Riduzione degli importi dovuti a titolo di tassa automobilistica regionale per i contribuenti che effettuano il pagamento entro i termini previsti. Questo l’obiettivo della proposta di legge che il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in Regione Puglia ha presentato nel corso di una conferenza stampa a Bari a cui ha preso parte anche il presidente Aci Bari-Bat, Francesco Ranieri.

«Necessario cambiare approccio nei confronti dei cittadini che onorano nei tempi prestabiliti quanto previsto dalla normativa ministeriale – commenta Michele Picaro, primo firmatario della pdl – attraverso l’introduzione del principio di premialità. Ciò consentirà di avere un vantaggio sia per i contribuenti che per la Regione Puglia, poiché si otterrebbe un risparmio e conseguenti maggiori entrate in considerazione del fatto che i contribuenti sarebbero spinti a versare correttamente quanto dovuto, evitando procedure forzose che hanno dei costi tanto per l’amministrazione quanto per i cittadini colpiti dalle sanzioni».

Nello specifico, la proposta di legge presentata dai consiglieri Michele Picaro, Francesco Ventola, Luigi Caroli, Giannicola De Leonardis, Antonio Gabellone e Renato Perrini prevede, per l’anno tributario 2024, una riduzione del 5% dei corrispondenti importi dovuti nell’anno tributario 2023; per l’anno tributario 2025, nella ulteriore misura del 2,5% dei corrispondenti importi vigenti nell’anno tributario 2024; per l’anno tributario 2026, nella ulteriore misura del 2,5% dei corrispondenti importi vigenti nell’anno tributario 2025.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora